Google Compute Engine offre la pazzesca potenza di 96 core di CPU e 624 GB di memoria

Se hai un’applicazione affamata da risorse, l’offerta più recente di Google Compute Engine potrà soddisfare ogni tua esigenza. Consente di selezionare fino a 96 CPU e di un altro 624 GB di memoria mondiale. Se si pensa a Bill Gates che chiedeva chi mai avrebbe bisogno di più di 640K di memoria. Ovviamente non poteva sapere dove potesse arrivare l’evoluzione dei sistemi. I chip, come ci si poteva aspettare, sono gli ultimi processori Intel Xeon Scalable (che sono stati codificati Skylake). Secondo Google, offrono una performance di calcolo più veloce…

Leggi ancora