A Budapest l’hotel gestibile da smartphone: si chiama KViHotel

Il 5 marzo è stato inaugurato un nuovissimo hotel a Budapest a 40 stanze, che si è posto l’obiettivo di cambiare la nostra esperienza di soggiorno in modo rivoluzionario.

Dal momento nel quale raggiungiamo la reception, completamente automatizzata, a tutte le operazioni che normalmente sono eseguite con l’assistenza di personale sul posto, nel KViHotel non faremo alcuna coda di alcun tipo: tutto è gestibile dall’apposita app per smartphone, dalla quale possiamo prenotare la stanza, fare il check-in e il check-out, aprire la porta della camera, oppure scegliere la temperatura ideale della camera prima dell’arrivo.

Le pulizie aggiuntive possono essere richieste anch’esse via app o comunicare il “Non disturbare” in modo virtuale. L’app permette anche di effettuare pagamenti online, prenotare un taxi e monitorare il processo di pagamento. Per effettuare tutte queste attività online, gli ospiti possono usufruire gratuitamente della connessione WiFi a banda larga disponibile in tutto l’hotel, oltre che di un servizio di assistenza – testo e video – per l’utilizzo dell’applicazione.

Il cliente dispone anche di un servizio clienti, accessibile dai canali social o chiamando un numero dedicato, che si aggiunge all’app mobile, chiamata TMWR Hotels, che si avvale anche di funzionalità di realtà aumentata per erogare i contenuti all’interno dell’hotel (puntando la fotocamera sulla facciata dell’hotel, si attiva una feature che attiva il tutorial sulle funzionalità disponibili).

fonte: KViHotel, Tom’s HW

 

Post correlati