Amazon prepara il lancio del proprio servizio di consegna pacchi: primo test a Los Angeles

Come riportato dal Wall Street Journal, sembra proprio che Amazon abbia serie intenzioni di diventare un concorrente dei vari spedizionieri (FedEx, UPS, etc.) ai quali negli ultimi anni aveva affidato la fase di consegna dei prodotti acquistati sulla piattaforma di e-commerce.

Nelle prossime settimane, sarà avviata la sperimentazione a Los Angeles del servizio “Shipping with Amazon” (SWA) che al momento è ristretta ai prodotti acquistati sul portale aziendale.

Non è però esclusa la possibilità che Amazon estenda il servizio anche ad altre aziende, diventando a tutti gli effetti uno spedizioniere completo a prezzi concorrenziali con il mercato.

Nel 2017 Amazon ha triplicato le consegne in Italia affidate a Poste Italiane, che in futuro potrebbe quindi vedere ridotto sensibilmente il business proveniente dal portale di e-commerce americano, se il servizio venisse esteso all’Europa e gestito direttamente.

fonte: UberGizmo

Post correlati