App Fasulle nell’ APP.STORE

Con l’avvicinarsi delle feste natalizie sono aumentate in maniera vertiginosa le App fraudolente presenti sull’APP.STORE  e principalmente applicazioni che richiamano a grandi Grif come Dior o Ferragamo o grandi distributori come FootLocker o Dollar Tree.

Queste App ovviamente non hanno alcun collegamento con i marchi e sono molto simili anche visivamente alle originali, mirano a carpire dati personali e dati relativi a pagamenti degli utenti che ingannati dagli sconti o promozioni hanno rilasciato gli stessi, contengono dei malware che rischiano di bloccare il telefono fino al momento in cui l’utente non paghi un “riscatto” per farselo sbloccare.

In questo fine settimana la Apple ha rimosso diverse di queste App e chiede ad i propri utenti di segnalare applicazioni che non risultino “logiche” e con frasi scritte in un inglese maccheronico, queste possono nascondere App fraudolente alle quali l’azienda di Cupertino non è ancora riuscita ad arrivare e bloccare in tempo.

 

Related posts