Google trasforma ogni stanza in una meeting room con il pacchetto hardware per Hangouts Meet

Il prodotto arriva con in dotazione un controller touchscreen, un microfono bidirezionale chiamato “speakermic”, una telecamera da 4K e un ASUS Chromebox, insieme a specifici aggiornamenti software della G Suite. L’obiettivo del kit è quello di rendere le videoconferenze e le riunioni video più accessibili e alla portata di tutte le tasche, si legge nel comunicato stampa. Il controller touchscreen appare come una tavoletta montata su una base. Dal controller, gli utenti possono “toccare” una riunione per visualizzare ulteriori dettagli o per partecipare ad una riunione già programmata. Chi pianifica…

Read More

La Dex Station di Samsung che trasforma lo smartphone in un PC ora supporta distribuzioni Linux

Il DeX di Samsung è un modo intelligente per trasformare il telefono in un computer desktop. Tuttavia, c’è un problema preponderante: probabilmente non si dispone di un buon motivo per utilizzarlo invece di un PC. E Samsung sta cercando di risolvere questo problema. In questi giorni sta presentando Linux su Galaxy, una soluzione basata su app che consente di eseguire distribuzioni Linux sul tuo telefono. Apparentemente, è rivolto agli sviluppatori che vogliono portare con sé il loro ambiente di lavoro ovunque vadano. Ma potreste anche remotizzare interamente il vostro ambiente…

Read More

Perché Docker sta finalmente abbracciando Kubernetes

Sembra che le guerre degli Orchestrator di Container siano terminate. Docker ha annunciato il supporto per Kubernetes con la prossima versione di Docker Enterprise Edition. Ecco cosa bisogna sapere. La mascotte di Docker potrebbe essere diventata una balena, ma Kubernetes era l’elefante nella stanza prima di Dockercon Europe 2017. Tutti e tre i fornitori di cloud più noti hanno aderito alla fondazione open source di Kubernetes, Cloud Native Computing Foundation (CNCF), rendendo innegabile il momento. Lo spostamento nell’industria sembrava lasciare Docker Swarm su un’isola. I concorrenti come l’Openshift di Redhat…

Read More

I ricavi dei servizi cloud raggiungeranno 260 miliardi di $ nel 2017 grazie alla massiccia crescita di SaaS e IaaS

Il mercato dei servizi cloud è in aumento in tutto il mondo quest’anno, con un fatturato che dovrebbe arrivare a 260,2 miliardi di dollari entro la fine del 2017, con un incremento del 18,5% rispetto all’anno precedente, secondo una nuova relazione di Gartner. Il forte software come servizio (SaaS) e l’infrastruttura come servizio (IaaS) sono i principali fattori di crescita, ha rilevato il rapporto. “I dati finali per il 2016 mostrano che il software come servizio (SaaS) è ​​stato più alto nel 2016 del previsto, arrivando a 48,2 miliardi di…

Read More

CLOUDITALIA sbarca allo SMAU con l’Escape Room “fuga dal Data Center”

Arezzo, 12 ottobre 2017. Clouditalia, per il quarto anno consecutivo sarà presente allo SMAU di Milano, evento di riferimento nei settori innovazione e digitale, con tante novità. Dal 24 al 26 ottobre l’azienda aretina, primo provider italiano di servizi di telecomunicazione e cloud computing dedicato alle PMI, parteciperà alla tappa più importante del Roadshow dedicato alle imprese e ai professionisti che desiderano scoprire tutto sulle ultime opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Tra le tante attrazioni proposte quest’anno presso lo stand Clouditalia ci sarà l’”Escape Room: fuga dal Data Center”, dove…

Read More

Google Compute Engine offre la pazzesca potenza di 96 core di CPU e 624 GB di memoria

Se hai un’applicazione affamata da risorse, l’offerta più recente di Google Compute Engine potrà soddisfare ogni tua esigenza. Consente di selezionare fino a 96 CPU e di un altro 624 GB di memoria mondiale. Se si pensa a Bill Gates che chiedeva chi mai avrebbe bisogno di più di 640K di memoria. Ovviamente non poteva sapere dove potesse arrivare l’evoluzione dei sistemi. I chip, come ci si poteva aspettare, sono gli ultimi processori Intel Xeon Scalable (che sono stati codificati Skylake). Secondo Google, offrono una performance di calcolo più veloce…

Read More

CallDesk ottiene 2,5 milioni di dollari per il suo Virtual Agent AI per Assistenza Clienti

CallDesk, società francese che ha sviluppato un agent di Intelligenza Artificiale in grado di esprimersi in linguaggio naturale, ha ottenuto un finanziamento di 2,5 milioni di dollari da Point Nine Capital e da EQT Ventures. I pregi principali del Virtual Agent di CallDesk risiedono nella capacità di interpretare il contesto e di rispondere sulla base dell’intera conversazione, e nella capacità del Virtual Agent di esprimersi in linguaggio naturale e di riconoscere quindi i concetti espressi dalla persona con la quale attiva la conversazione. Ecco un esempio di conversazione gestita dal…

Read More

Un’unica interfaccia web-based per le cloud app che utilizzi quotidianamente: Wavebox

La diffusione delle applicazioni SaaS, a partire dai servizi di posta elettronica fino ad arrivare alle applicazioni di messaggistica e produttività individuale, ha determinato l’esigenza di gestire account multipli su più piattaforme tra loro non integrate/integrabili. Wavebox, progetto Open Source MPL-2.0 disponibile su Github, offre, nell’account Pro a pagamento, un’unica interfaccia per gestire account Gmail, Drive, Slack, Trello, Outlook e Office 365 e nella versione Enterprise oltre alle integrazioni citate anche l’SSO in versione SAML, l’integrazione customizzata per le proprie applicazioni, l’accesso alle API e la brandizzazione della piattaforma. Si possono scegliere…

Read More

Kubernetes acquisisce slancio grazie all’adesione dei grandi nomi al Cloud Native Computing Foundation

Come un treno che guadagna velocità mentre lascia la stazione, la Cloud Native Computing Foundation sta rapidamente raccogliendo lo slancio, attirando alcuni dei più grandi nomi della tecnologia. In appena un mese e mezzo si sono uniti AWS, Oracle, Microsoft, VMware e Pivotal. Non vedi tutti i giorni questo gruppo di aziende d’accordo su qualcosa, ma poiché Kubernetes si è sviluppato come strumento essenziale (è il tool più affermato per la Container Orchestration), ognuna di queste società vede come prioritario unirsi al CNCF e sostenere la sua missione. Ciò è…

Read More

Microsoft annuncia la disponibilità sul cloud Azure dei Servizi App su Linux e Web App per i contenitori

Come indicato nell’annuncio, Microsoft rende disponibili i servizi per sviluppare App sul cloud Azure su sistema operativo Linux, oltre che ovviamente Windows. L’esigenza di accelerare lo sviluppo di applicazioni in cloud e di renderle deployabili e successivamente scalabili in ambiente di Esercizio è risolta attraverso la predisposizione di immagini precostruite contenenti i più diffusi stack nel sistema operativo prescelto. L’applicazione potrà sfruttare le funzionalità incorporate di Continuous Integration/Continuous Delivery, per essere inserita in un container, destinato ad essere deployato in ambiente di Esercizio grazie al servizio Web App for Container,…

Read More