Eutelsat soddisfazione per il varo di Canale 5, Italia 1 E Rete 4 in HD sulla piattaforma gratuita Tivùsat

Eutelsat: soddisfazione per il varo di Canale 5, Italia 1 e Rete 4 in HD sulla piattaforma satellitare gratuita Tivùsat diffusa su HOTBIRD a 13 gradi est Il risultato nell’ambito della strategia di Eutelsat tesa a promuovere l’innovazione e l’alta qualità nel settore televisivo. Ne parliamo con Renato Farina, AD di Eutelsat Italia: “grazie al satellite – dice – continua a crescere l’appeal dell’offerta televisiva free” Su Tivùsat arrivano Canale 5, Italia 1 e Rete 4 in HD. È la rivincita del satellite? Per Eutelsat non è tanto una questione…

Leggi ancora

Google annuncia l’intenzione di acquistare la piattaforma IoT Xively

Annunciandolo ieri sul proprio blog, Google afferma di aver trovato l’accordo per rilevare da Logmeln inc. la piattaforma IoT denominata Xively. Entro il 2020, si stima che circa 20 miliardi di oggetti connessi arriveranno online, e l’analisi e lo storage dei dati nel cloud sono ora la pietra angolare di qualsiasi soluzione IoT di successo. Questa acquisizione, subordinata alle condizioni di chiusura, integrerà l’impegno di Google Cloud nel fornire un servizio IoT completamente gestito che colleghi, gestisca e ingerisca in modo semplice e sicuro i dati provenienti da dispositivi dispersi globalmente.…

Leggi ancora

Amazon prepara il lancio del proprio servizio di consegna pacchi: primo test a Los Angeles

Come riportato dal Wall Street Journal, sembra proprio che Amazon abbia serie intenzioni di diventare un concorrente dei vari spedizionieri (FedEx, UPS, etc.) ai quali negli ultimi anni aveva affidato la fase di consegna dei prodotti acquistati sulla piattaforma di e-commerce. Nelle prossime settimane, sarà avviata la sperimentazione a Los Angeles del servizio “Shipping with Amazon” (SWA) che al momento è ristretta ai prodotti acquistati sul portale aziendale. Non è però esclusa la possibilità che Amazon estenda il servizio anche ad altre aziende, diventando a tutti gli effetti uno spedizioniere…

Leggi ancora

WhatsApp ha lanciato la funzione (in beta) di invio denaro da persona a persona in India

WhatsApp ha iniziato a testare una nuova funzione di pagamento in India che consentirà alle persone di inviare denaro ad altri utenti di WhatsApp, con esclusione degli account “merchant”. La funzione è attualmente in beta, secondo fonti che hanno familiarità con i piani dell’azienda, ma non è stata annunciata pubblicamente perché non è ampiamente disponibile in questo momento. La società ha lavorato per un certo periodo a supporto di una funzione di pagamento, che avrebbe sfruttato l’UPI (Unified Payments Interface) e incluso il supporto di un certo numero di banche…

Leggi ancora

Mozilla lancia la propria idea di IoT: il Web of Things

Puntando alla completa apertura ed interoperabilità tra sistemi IoT differenti, Project Things di Mozilla attraverso un protocollo (Things Gateway) consente ad ogni nodo della rete IoT di esporre metodi e funzioni in formato standard JSON come fosse un sito web. Sul sito dedicato, nella sezione Gateway, è indicato come costruire, partendo da una scheda Raspberry Pi, un proprio Web of Things Gateway, scaricando le componenti software già disponibili per il download oppure su GitHub è possibile seguire il tutorial per installare le componenti software necessarie al funzionamento. Attualmente l’ambito di applicazione…

Leggi ancora

Samsung assumerà 2.500 ingegneri per l’AI e l’apprendimento automatico per rafforzare la sua posizione in India

Samsung assumerà circa 2.500 ingegneri per i ruoli di ricerca e sviluppo (R & S) dai migliori college in India nei prossimi tre anni, una mossa volta a rafforzare la propria posizione nel mercato sviluppando nuove soluzioni e servizi per i suoi prodotti che includono gli smartphone. I centri di ricerca e sviluppo di Bangalore, Noida e Delhi affideranno questi ingegneri ai migliori college. Inoltre, il centro di Bangalore è il più grande centro di ricerca e sviluppo di Samsung al di fuori della Corea del Sud. Questi centri in…

Leggi ancora

Google dedica un team di tecnici per accelerare lo sviluppo dell’ecosistema WordPress

La partnership di Google con WordPress è finalizzata a fornire il supporto della piattaforma alle tecnologie Web, con particolare riferimento alle prestazioni e all’esperienza mobile. L’assunzione di esperti WordPress da parte di Google è il primo passo. Google ha investito molto nel plasmare l’architettura del web, collaborando con gli sviluppatori, la comunità open source e la comunità SEO per garantire l’adozione di tecnologie e pratiche come parte della sua missione “per contribuire alla diffusione di un ambiente sano, fiorente e web vibrante. ” Più di recente, Google ha collaborato con…

Leggi ancora

Supermedium: il browser per la realtà virtuale sbarca oggi sul web

Nato dal gruppo di sviluppatori di Mozilla VR che ha dato origine al progetto WebVR, il nuovo browser Supermedium ha l’ambizione di rendere la nostra navigazione sul web un’esperienza immersiva. Come spiegato sul sito ufficiale di Supermedium, dove è possibile da oggi scaricare il browser VR, la bellezza della realtà virtuale basata sul Web è che il contenuto si carica velocemente. In un tipico ambiente VR nativo l’applicazione occupa diverse decine di gigabyte, ed impiega un minuto o due per avviarsi. Su Supermedium, puoi fare clic su un link ed…

Leggi ancora

Voucher PMI: 10.000€ per la digitalizzazione presentando domanda entro il 9 febbraio 2018

Il Mise (Ministero per lo Sviluppo Economico) mette a disposizione una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo, tramite concessione di un “voucher”, di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. Per usufruire del contributo, va presentata domanda entro le ore 17:00 del 9 febbraio 2018, dal 15 gennaio 2018 è possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda. Per l’accesso è richiesto il possesso della Carta nazionale dei servizi e…

Leggi ancora

Rapporto AGCOM 2017: crescono le SIM M2M mentre le SIM voce+dati registrano un calo

Dai dati AGCOM, aggiornati al 30 settembre 2017, emerge un dato significativo: le SIM mobili crescono grazie al M2M, che riesce ad assorbire la diminuzione la diminuzione di 2,4 milioni di linee su base annua. Di seguito le statistiche relative al trend del mercato delle SIM con i dati di dettaglio riguardanti gli MVNO: Gli MVNO accrescono la quota di mercato, già in crescita durante il 2017, raggiungendo il 7,6% per numero di SIM e l’8,9% delle SIM “Human” ossia con esclusione delle M2M. Al 30 settembre 2017, le linee…

Leggi ancora

Storj.io registra un incremento esponenziale di dati sul cloud storage blockchain-based

Il panorama delle piattaforme, che ripropongono servizi a larga diffusione nella versione “decentralizzata” e basata su Blockchain, si arricchisce costantemente di nuovi player: tra questi è interessante la soluzione per il cloud storage di Storj.io. Storj.io nasce nel 2014, e dopo una serie di passi evolutivi, comprendenti la partnership con Microsoft per l’utilizzo del servizio Azure Blockchain-as-a-Service, sviluppa il proprio servizio che si espande rapidamente durante il 2017. L’esplosione del servizio è nata dalla possibilità, per i Data Center ed anche gli utenti, di mettere a disposizione lo spazio e…

Leggi ancora

La Digital Transformation condurrà il 60% delle aziende USA a spostare l’IT sul Cloud entro il 2019

Da una ricerca effettuata da 451 Research, emerge un dato che si lega alla crescita mondiale dei servizi Cloud nelle diverse declinazioni (IaaS, PaaS, SaaS): il 60% del campione di aziende USA intervistate sposterà il proprio IT sul Cloud entro il 2019. L’azione riguarderà tre aree di intervento: la Business Intelligence, l’Artificial Intelligence e i Big Data. Ma, più in generale, è chiara la tendenza ad utilizzare il Cloud per l’analisi dei dati più importanti presenti in azienda potendo accedere ad una potenza elaborativa modulabile in base alle esigenze e…

Leggi ancora

Pony.ai, startup nel settore delle autonomous car, finanziata per 112 milioni di dollari

Superando la media delle IPO del 2017, il progetto per una autonomous car di Pony.ai si guadagna la fiducia degli investitori e raccoglie 112 milioni di dollari di finanziamenti, in un settore occupato al momento solo da grandi aziende come Google (Waymo) o Uber. Ma leggendo la storia di questa startup con appena un anno di vita, si comprendono meglio i motivi che hanno generato la fiducia del mercato: i due fondatori (James Peng and Tiancheng Lou, hanno un recente passato proprio sui progetti di Baidu e Google destinati a…

Leggi ancora

Kodak lancia la sua cryptovaluta, KODAKCoin, per aiutare i fotografi a proteggere i loro sforzi creativi

Attraverso l’accordo di partnership con WENN Digital, KODAK ha annunciato ieri il lancio della piattaforma di gestione dei diritti di immagine KODAKOne e della cryptovaluta KODAKCoin. Il titolo KODAK ha registrato un +105% a Wall Street aprendo a $ 3,10 e chiudendo la giornata a $ 6,65. La piattaforma di gestione dei diritti d’immagine KODAKOne creerà un “ledger” crittografato di proprietà dei diritti per i fotografi per registrare sia i lavori nuovi che quelli archiviati che potranno quindi concedere in licenza all’interno della piattaforma. Inizia una vera e propria rivoluzione…

Leggi ancora

La tecnologia AI di Samsung trasforma qualsiasi contenuto video in 8K

Samsung Electronics ha presentato oggi la prima tecnologia al mondo 8K AI per il suo nuovo TV da 8 pollici QLED da 85 pollici al lancio del prodotto The Wall in vista del CES 2018. La tecnologia AI basata sull’apprendimento automatico analizza il contenuto e aumenta automaticamente le immagini a bassa risoluzione in un’immagine 8K qualità. Nonostante il mercato sia attualmente inondato da un numero sempre crescente di display in grado di realizzare risoluzioni altissime come UHD e 8K, molti spettatori non sono in grado di godere appieno dell’esperienza a…

Leggi ancora