La startup canadese Mojio ottiene 30 milioni di dollari di fondi per la sua soluzione di connected-car

La startup canadese di veicoli connessi Mojio è riuscita a ottenere un totale di 30 milioni di dollari nel round di finanziamento della serie B guidato da Kensington Capital. Mojio, la cui soluzione per veicoli collegati aiuta a trasformare qualsiasi automobile in una connessa, prevede di utilizzare i finanziamenti per accelerare lo sviluppo delle proprie soluzioni per il settore automotive ed espandersi a livello globale. Il dispositivo Mojio supportato da sette operatori wireless funziona attualmente in cinque nazioni. Secondo il CEO dell’azienda Kenny Hawk, finora Mojio ha trasformato 500.000 veicoli…

Leggi ancora

Eataly con Microsoft per sviluppare un progetto di “digital transformation” nel Retail

Cogliendo l’occasione nata dall’evento “Digital Difference in Retail”, ospitato proprio nella sede di Eataly Smeraldo a Milano, il principale brand dell’enogastronomia italiana nel mondo si affianca a Microsoft per sviluppare un progetto di “digital transformation” applicata ai propri shop. Come spiegato da Andrea Guerra, Executive Chairman di Eataly, “Eataly ha rivoluzionato l’esperienza d’acquisto dei clienti nei suoi negozi creando un vissuto senza soluzione di continuità tra mangiare, imparare e comprare. Oggi, attraverso l’accordo strategico con Microsoft, Eataly si pone un ulteriore obiettivo: riuscire a creare un’esperienza immersiva per i propri clienti…

Leggi ancora

Arriva HooFoo: il primo Bitcoin Wallet a prova di hacking

Raggiunto con un mese di anticipo il flexible goal di 20.000$ sulla piattaforma di crowdfunding IndieGogo, HooFoo si presenta come il primo Bitcoin Wallet al mondo in grado di conservare e proteggere la nostra chiave privata senza mai esporla, firmando le transazioni in modalità offline, quindi virtualmente non hackerabile. La principale differenza con gli altri wallet risiede nella scelta di comunicare i dati criptati della transazione attraverso un canale cifrato su Bluetooth 4.0, escludendo quindi l’accesso via USB che, qualora il PC sia connesso ad Internet, espone il wallet ad…

Leggi ancora

Inizia oggi Maker Faire Roma 2017: spazio all’innovazione e alla creatività dal’1 al 3 dicembre 2017

Parte oggi la European Edition di Maker Faire, definito sul sito web come “l’evento che unisce scienza, fantascienza, tecnologia, divertimento e business dando vita a qualcosa di completamente nuovo”. Aperta a tutti e non riservata quindi solo agli addetti ai lavori, a Maker Faire Rome è possibile trovare invenzioni in campo scientifico e tecnologico, biomedicale, manifattura digitale, internet delle cose, alimentazione, clima, automazione e anche nuove forme di arte, spettacolo, musica e artigianato provenienti da tutto il mondo. Con un riscontro di 110.000 presenze nel 2016, si colloca al secondo posto nel mondo,…

Leggi ancora

M2MLab, tutto l’Internet delle Cose in una SIM

Con la costante crescita del settore IoT aumentano anche gli ambiti in cui è possibile fornire servizi “smart”, ma questo comporta anche una crescente domanda di connettività anche in aree remote o poco accessibili che per loro natura non dispongono di infrastrutture terrestri. Noitel Italia, partner di Eutelsat Broadband – principale carrier satellitare europeo – offre in questo ambito ai propri clienti sia la tecnologia satellitare tramite Noi Sat, consentendo così lo sviluppo del settore nonostante eventuali digital divide, sia un servizio innovativo basato sull’uso di SIM in ambito M2M,…

Leggi ancora

Noitel Italia a IOThings Rome presenta il progetto “QuandoPassa” per l’infomobilità

In occasione dell’evento IOThings Rome (21-22 novembre 2017), Noitel Italia ha presentato il progetto di infomobilità denominato “QuandoPassa”, adottato anche dall’azienda di trasporti del comune di Latina per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici, realizzata in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma. Il progetto è diventato operativo con i servizi di Noitel Italia, operatore mobile virtuale specializzato in servizi M2M per il mercato IoT (Internet of Things), che ha fornito alla startup il sistema di comunicazione mobile e la piattaforma Machine to Machine (M2M) per gestire l’intero parco di SIM inserite nei dispositivi a bordo degli autobus per la geolocalizzazione del mezzo…

Leggi ancora

Bill Gates investe 80 milioni di dollari nel progetto di una “smart city” in Arizona

Il co-fondatore di Microsoft ed ex CEO ha deciso di costruire una “smart city” investendo 80 milioni di dollari. La somma sarà destinata a realizzare un progetto nell’area ovest di Phoenix, Arizona e verrà versata da un gruppo controllato dal fondo di investimento Cases Investment di Bill Gates. La città intelligente occuperà un’area di circa 25.000 ettari di terreno. Una volta costruita, la “smart city” sarà comparabile in miglia quadrate e popolazione di proiezione a Tempe (180.000 persone circa). Sarà distribuita su 3.400 ettari di spazio aperto e 470 ettari…

Leggi ancora

Magnetar su KickStarter con il primo caricatore wireless/waterproof/dustproof per Iphone X

Magnetar Tech, start-up con sede a Toronto, avvia una campagna su KickStarter per finanziare lo sviluppo di un ecosistema di accessori per IPhone X che espandono le possibilità di utilizzo del gioiello di casa Apple. L’obiettivo dichiarato è rendere utilizzabile ognuno di questi dispositivi sott’acqua e in spiaggia/piscina, dove la sabbia potrebbe danneggiare il dispositivo. E quindi con mCase sarà possibile proteggere l’involucro del telefono dagli agenti atmosferici, oppure sarà possibile ricaricarlo anche sott’acqua grazie ad un caricatore waterproof detto mBattery, si potranno ricaricare più dispositivi sempre in modalità wireless…

Leggi ancora

La soluzione completa di IoT di Raven trasforma l’automobile in una “smart car”

Garantirsi la sicurezza sulla strada è sempre di grande importanza, soprattutto in questo periodo nel quale le strade tendono ad essere viscide e ghiacciate con l’arrivo del freddo. E giusto in tempo per gestire i pericoli legati al clima è nata una soluzione per rendere più “amichevole” il viaggio per il guidatore. Arriva Raven, annunciata come “la soluzione di auto connessa ‘all-in-one’ per i conducenti e le loro famiglie”. Uno strumento dalle tante funzionalità, che si alloggia sul cruscotto o sul parabrezza e offre tutto, da assistenza stradale e avvisi al…

Leggi ancora

Google trasforma ogni stanza in una meeting room con il pacchetto hardware per Hangouts Meet

Il prodotto arriva con in dotazione un controller touchscreen, un microfono bidirezionale chiamato “speakermic”, una telecamera da 4K e un ASUS Chromebox, insieme a specifici aggiornamenti software della G Suite. L’obiettivo del kit è quello di rendere le videoconferenze e le riunioni video più accessibili e alla portata di tutte le tasche, si legge nel comunicato stampa. Il controller touchscreen appare come una tavoletta montata su una base. Dal controller, gli utenti possono “toccare” una riunione per visualizzare ulteriori dettagli o per partecipare ad una riunione già programmata. Chi pianifica…

Leggi ancora

Noitel lancia il nuovo sito M2Mlab e presenta a Roma a IOThings i primi casi di successo realizzati con start-up italiane.

L’operatore mobile virtuale, Noitel Italia, specializzato in servizi m2m per il mercato business presenta il nuovo portale responsive per l’internet delle cose e si afferma partner tecnologico dell’innovazione. Roma, 2 novembre 2017 – In grande aumento il mercato del machine to machine in Italia e sempre più dispositivi vengono connessi alla rete. Noitel Italia, riconosciuto operatore mobile e satellitare, è pronto per affrontare la sfida dei prossimi mesi che vedrà l’IOT padrone della vera innovazione a partire da progetti semplici di domotica domestica ai sofisticati sistemi industriali di controllo. Noitel…

Leggi ancora

Il mercato IoT continua a crescere, senza nessuna fine in vista

Grazie ad una nuova ricerca relativa al mercato IoT, che prevede una crescita veloce e nuove iniziative di grandi aziende in tutto il mondo, emerge che il settore continuerà ad aumentare la sua velocità di espansione. Con tutto l’entusiasmo che sta ottenendo, si potrebbe semplicemente pensare che Internet of Things (IoT) non può guadagnare ulteriore slancio. Beh, bisognerà ripensarci, poiché la nuova ricerca di mercato e un’ondata di investimenti mondiali nell’IoT provenienti da nazioni sovrani e da società leader tiene premuto sull’acceleratore il motore dei progetti IoT. Crescita, crescita e…

Leggi ancora

LunaR, il primo smartwatch “solare” vince la sfida e approda sul mercato

Con un esordio vincente su KickStarter (ad oggi oltre 126.000 $ ottenuti con un goal di 50.000 $), LunaR si presenta come il primo smartwatch ad energia solare disponibile sul mercato. LunaR combina funzionalità intelligenti e un’estetica senza tempo con una tecnologia solare innovativa. Progettato insieme ai viaggiatori, appassionati di ambienti esterni e appassionati di orologi, LunaR è un moderno e funzionale che ti tiene in contatto, informato e in tempo – senza bisogno di essere inserito in una presa e ricaricato. Il team LunaR ha impiegato sforzi infiniti nella…

Leggi ancora

Multefire: un nuovo potente strumento per l’Enterprise IoT libero da accordi con i carrier

MulteFire è una tecnologia per la distribuzione di LTE in uno spettro di frequenze non soggetto a licenza  sviluppato da Qualcomm. A differenza delle strategie di LTE-U o di License-Assisted Access, che si basano su un ancoraggio di spettro di licenza aggregato con LTE in una banda non licenziata, MulteFire consente l’utilizzo autonomo di LTE in uno spettro non licenziato. Come indicato da Francesco Sacco, docente alla Bocconi e trai massimi esperti in Italia delle nuove tecnologie legate alla rete Internet, in un’intervista a CorCom,  alla domanda circa di utilizzare…

Leggi ancora

National Instruments apre un laboratorio per l’Industrial IoT

Nel quartier generale di Austin, in Texas, National Instruments ha aperto un laboratorio interamente dedicato all’Industrial IoT. Definito da NI uno spazio per collaborare, innovare ed esporre soluzioni, architetture di sistemi e tecnologie, focalizza l’attenzione su tre principali applicazioni/industrie:  utility/microgrid, manufacturing/machine control, e asset monitoring. Lo spazio di circa 1000 mq di spazio dedicato alla tecnologia IIoT è così organizzato: ■ facile accesso alle sale riunioni, alla caffetteria e ai meccanismi integrati per IT, sicurezza, trasporto, parcheggio ■ Negozio di macchine interne e negozio di demo-costruzione nello stesso edificio (Mopac…

Leggi ancora