CLOUDITALIA sbarca allo SMAU con l’Escape Room “fuga dal Data Center”

Arezzo, 12 ottobre 2017. Clouditalia, per il quarto anno consecutivo sarà presente allo SMAU di Milano, evento di riferimento nei settori innovazione e digitale, con tante novità. Dal 24 al 26 ottobre l’azienda aretina, primo provider italiano di servizi di telecomunicazione e cloud computing dedicato alle PMI, parteciperà alla tappa più importante del Roadshow dedicato alle imprese e ai professionisti che desiderano scoprire tutto sulle ultime opportunità offerte dalle nuove tecnologie. Tra le tante attrazioni proposte quest’anno presso lo stand Clouditalia ci sarà l’”Escape Room: fuga dal Data Center”, dove…

Leggi ancora

Amazon presenta il nuovo Kindle Oasis: waterproof, schermo più grande e prezzo ridotto

Amazon ha sollevato il velo sul lettore di eBook Kindle Oasis di seconda generazione – e questo dispositivo è veramente un ottimo dispositivo, con la caratteristica da non trascurare di essere impermeabile , per essere in linea con il suo nome e ha uno schermo più grande. Il nuovo modello dispone infatti di uno schermo da 7 “(rispetto ai 6” del precedente) ma mantiene la densità del pixel 300ppi. Ha triplicati i LED per illuminare lo schermo rispetto al Paperwhite per un’illuminazione luminosa e uniforme ed ne possiede il doppio…

Leggi ancora

Google Compute Engine offre la pazzesca potenza di 96 core di CPU e 624 GB di memoria

Se hai un’applicazione affamata da risorse, l’offerta più recente di Google Compute Engine potrà soddisfare ogni tua esigenza. Consente di selezionare fino a 96 CPU e di un altro 624 GB di memoria mondiale. Se si pensa a Bill Gates che chiedeva chi mai avrebbe bisogno di più di 640K di memoria. Ovviamente non poteva sapere dove potesse arrivare l’evoluzione dei sistemi. I chip, come ci si poteva aspettare, sono gli ultimi processori Intel Xeon Scalable (che sono stati codificati Skylake). Secondo Google, offrono una performance di calcolo più veloce…

Leggi ancora

Google Pixel 2 e 2 XL: escono ufficialmente i top di gamma di Google

Come annunciato da Google, ieri pomeriggio alle 17 l’attesa è terminata: sono stati presentati ufficialmente i due nuovi modelli Google Pixel 2 e 2 XL, identici nelle caratteristiche e diversi solo nella dimensione del display e della batteria. Di seguito le caratteristiche tecniche: Schermo: 5” full HD / 6” QHD+ (2.880 x 1.440 pixel, 18:9) P-OLED con Gorilla Glass 5 CPU: Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540 RAM: 4 GB LPDDR4X Memoria interna: 64 / 128 GB non epsandibile Fotocamera posteriore: 12,2 megapixel f/1.8, sensore da 1/2,6” , pixel…

Leggi ancora

LunaR, il primo smartwatch “solare” vince la sfida e approda sul mercato

Con un esordio vincente su KickStarter (ad oggi oltre 126.000 $ ottenuti con un goal di 50.000 $), LunaR si presenta come il primo smartwatch ad energia solare disponibile sul mercato. LunaR combina funzionalità intelligenti e un’estetica senza tempo con una tecnologia solare innovativa. Progettato insieme ai viaggiatori, appassionati di ambienti esterni e appassionati di orologi, LunaR è un moderno e funzionale che ti tiene in contatto, informato e in tempo – senza bisogno di essere inserito in una presa e ricaricato. Il team LunaR ha impiegato sforzi infiniti nella…

Leggi ancora

LEVI’s mette sul mercato la nuova giacca nata dalla collaborazione con Google: 350 dollari per provare il futuro

Ci siamo, è ​​giunto il momento. Lunedì 2 ottobre potrai ordinare la giacca intelligente della Levi’s per 350 dollari (stando al prezzo indicato da tempo in relazione al prodotto). Parecchio per una semplice giacca di tessuto jeans, ma grazie alla sua integrazione con la tecnologia “Jacquard” di Google, è qualcosa di più che un semplice capo di abbigliamento – ha alcuni trucchi nella manica, si, proprio sulla tua manica. Il rivestimento in Denim Jacquard del progetto è dotato di una manica sensibile al tocco che consente di controllare lo smartphone…

Leggi ancora

Intel lancia l’ottava generazione di processori Intel Core per Desktop, la migliore per le applicazioni “gaming”

Intel ha lanciato i suoi chip di desktop mainstream di 8a generazione, chiamando il flagship $ 359 Core i7-8700K il suo “miglior processore desktop da gioco mai rilasciato”. I chip six-core, 12 thread da 3,7 GHz hanno un frame rate di Gears of War 4 fino al 25% rispetto ai chip desktop di settima generazione. Può anche eseguire un montaggio video da 4K fino al 32% più veloce. I migliori risultati emergono con il multitasking, come dice Intel, lo streaming e la registrazione con il giocatore sconosciuto: i campi di…

Leggi ancora

Bridgefy mantiene le persone connesse anche quando Internet non è disponibile!

Bridgefy, azienda in gara al Disrupt Battlefield di San Francisco nella giornata odierna, ha rilasciato un SDK per lo sviluppo di applicazioni in logica P2P per consentire l’invio di messaggi in assenza di connessione dati e di estendere la distanza sfruttando i dispositivi limitrofi. I messaggi vengono condivisi tramite reti mesh autonome create da dispositivi mobili utilizzando Bluetooth e Wi-Fi per consentire alle informazioni di percorrere grandi distanze senza richiedere una connessione a Internet. Partendo dal presupposto che la “visibilità” tra un dispositivo e l’altro è intorno ai 100 metri,…

Leggi ancora

Blockchain Business Revolution: si svolge a Milano il 21 settembre l’evento dedicato allo strumento rivoluzionario per il business

L’incontro organizzato da Blockchain4innovation insieme a EconomyUp nasce con l’obiettivo di far emergere le principali esigenze che caratterizzano il tessuto degli operatori e delle imprese della “catena di blocchi” offrendo una possibilità di incontro e confronto. È tra i principali trend tecnologici che, nel 2017, ha catturato maggiormente l’attenzione a livello internazionale. La sua applicazione rivoluzionerà in maniera repentina gli scenari di molti settori industriali: dalla finanza, alla cybersecurity passando per assicurazioni, sanità, energia, agroalimentare, automotive e tanto altro. Stiamo parlando della blockchain è una sorta di sistema peer-to-peer che…

Leggi ancora

Il cellulare senza batteria di Jeeva Wireless che funziona grazie alla luce e alle onde radio

Chi si preoccupa di un OLED e di una tacca quando il tuo telefono può sfruttare il potere dal suo ambiente, consentendo di effettuare chiamate senza dover mai ricaricare il telefono. Questo cellulare con funzioni basilari fa parte di un programma di ricerca di facoltà di Google e ha ricevuto tre borse di studio della US National Science Foundation per un investimento complessivo di circa 2 milioni di dollari. Utilizzando questi fondi, il creatore, Vamsi Talla, ha costruito un cellulare su singola scheda che può effettuare chiamate telefoniche per connettersi…

Leggi ancora

Apple, arriva iPhone X, disponibile dal 3 novembre. Presentato insieme ad iPhone 8 e 8 Plus ed un nuovo smartwatch

Presentato all’Apple Park, il campus a forma di astronave a Cupertino, nuovo quartier generale dell’azienda, iPhone X si rivela un nuovo concept, dalle caratteristiche innovative e studiate per stupire (come il prezzo, fissato oltre i 1000$). Cosa offre quello che sarà certamente l’oggetto del desiderio di milioni di utilizzatori di smartphone? Vediamone le caratteristiche principali (fonte: Apple.com) Display Super Retina Su iPhone X il protagonista assoluto è lo schermo: un nuovissimo display Super Retina da 5,8″, perfetto nel palmo della mano e splendido per gli occhi.1 Tecnologie innovative Lo schermo è costruito con nuovi metodi e tecnologie che…

Leggi ancora

Ecco come funzionerà il display olografico dello smartphone di RED

Il produttore di macchine cinematografiche RED ha in programma uno smartphone – chiamato Hydrogen, che vanta una grande videocamera e un “display olografico” sul quale trapelano poche informazioni, nonostante MKBHD abbia avuto in mano il dispositivo prima della sua uscita. Ora si comincia a sapere qualcosa di più perché il CEO di RED Jim Jannard ha nominato HP Labs come spin-out Leia Inc. come partner tecnologico di visualizzazione (fonte Engadget). La tecnologia di Leia utilizza la tecnologia del campo luminoso, che raggruppa gli LCD con retroilluminazione che punta in direzioni…

Leggi ancora

Google lancia ad Hong Kong il servizio Google Wifi per casa basato su tecnologia mesh

Passo in avanti significativo per l’utilizzo in casa di una connessione wifi, soprattutto se ad alta velocità, senza risentire delle classiche problematiche dovute alle interferenze dei muri e degli oggetti. Google adotta la tecnologia “mesh”, che si caratterizza per rendere ogni dispositivo contemporaneamente un ricevitore, trasmettitore e ripetitore, aumentando l’affidabilità della rete wifi, rendendola espandibile grazie al concetto di “peers” (senza quindi un unico hotspot centralizzato) e prevenendo anche eventuali problemi hardware dovuti ad un singolo nodo. Una rete mesh è di fatto un gruppo di router che comunicano in…

Leggi ancora

Parte oggi Social Media Week: settimana mondiale di eventi dedicata al Web, alla Tecnologia, all’Innovazione e ai Social Media

Dal’11 al 15 settembre 2017, organizzato da Business International – Fiera Milano Media con il patrocinio del Comune di Roma, è considerato tra i 10 eventi più innovativi e rivoluzionari al mondo Mission dell’evento è quella di aiutare le persone e le organizzazioni a connettersi attraverso la collaborazione e la condivisione di idee, esperienze, conoscenze ed informazioni; ogni anno la SMW coinvolge fisicamente nel mondo migliaia di persone in 26 città che rappresentano i 5 Continenti. Il programma dell’edizione romana si snoda attraverso 65 eventi, che spaziano dal marketing digitale, alle metriche per individuare gli influencer, dai…

Leggi ancora

Scegliere la piattaforma IoT più adatta al proprio progetto: una mission “possible” con IoTIFY

Nel panorama odierno delle piattaforme IoT, le promesse dei vendor ricalcano quasi sempre le esigenze dei progettisti e ogni soluzione proposta viene presentata come più veloce, efficiente e scalabile delle altre che l’hanno preceduta. Come orientarsi quindi nella scelta, soprattutto se i case study esposti dai vendor non hanno consentito di effettuare un test con un elevato numero di device e messaggi? Ecco che IoTIFY offre un approccio alternativo al problema: attivare un ambiente IoT completamente virtualizzato nel quale sperimentare la propria applicazione, simulando migliaia di device connessi e integrando…

Leggi ancora