IoT: le 5 previsioni per il 2018 secondo Business Insider Intelligence

Quasi ogni settore è stato influenzato dalle tecnologie digitali negli ultimi 10 anni. E nel 2018, ci aspettiamo di vedere ulteriori trasformazioni in grado di influenzare la nostra azienda, la carriera e più in generale la vita. Alcune sono: Le cryptovalute saranno maggiormente diffuse ed accettate Google e Apple sfideranno Amazon nello spazio degli altoparlanti intelligenti Il mercato VR vivrà una rinascita Inizierà la corsa alla realizzazione della macchina a guida autonoma Le normative sui droni si semplificheranno Vedremo un’espansione internazionale di Alibaba La cosiddetta “Geneazione Z” diventerà un importante…

Leggi ancora

FITT360, la prima action-camera indossabile per riprese a 360 °

Grazie a FITT360, è ora disponibile una fotocamera che con discrezione e senza sforzi ti consente di catturare e condividere i tuoi momenti a 360 ° dalla tua personale prospettiva. Con una campagna su KICKSTARTER capace di raccogliere più del doppio del goal fissato nella metà del tempo disponibile, FITT360 ha inventato un modo nuovo per catturare immagini a 360° senza l’utilizzo della mani, attraverso un collare dotato di 3 telecamere HD sincronizzate. Grazie ad un pulsante disposto sull’estremità destra del collare, è possibile avviare/interrompere la registrazione delle immagini, attivando…

Leggi ancora

Parleremo con il frigorifero smart? Secondo Samsung sì, e sarà il nostro hub IoT multimediale

Il nuovo frigorifero smart della serie Family Hub porta la casa connessa ad un nuovo e più personalizzato livello con l’assistente vocale intelligente Bixby di Samsung e il controllo domestico collegato Samsung ha annunciato oggi al CES di Las Vegas una nuova versione di frigorifero “smart” a controllo vocale intelligente, con altoparlanti e funzioni di controllo per i dispositivi “Smarthings” installati in casa. Ad esempio sarà possibile far chiedere al frigorifero, attraverso Bixby, di visualizzare un live-feed da una telecamera connessa in casa o all’esterno oppure abbassare le luci in…

Leggi ancora

La startup canadese Mojio ottiene 30 milioni di dollari di fondi per la sua soluzione di connected-car

La startup canadese di veicoli connessi Mojio è riuscita a ottenere un totale di 30 milioni di dollari nel round di finanziamento della serie B guidato da Kensington Capital. Mojio, la cui soluzione per veicoli collegati aiuta a trasformare qualsiasi automobile in una connessa, prevede di utilizzare i finanziamenti per accelerare lo sviluppo delle proprie soluzioni per il settore automotive ed espandersi a livello globale. Il dispositivo Mojio supportato da sette operatori wireless funziona attualmente in cinque nazioni. Secondo il CEO dell’azienda Kenny Hawk, finora Mojio ha trasformato 500.000 veicoli…

Leggi ancora

Inizia oggi Maker Faire Roma 2017: spazio all’innovazione e alla creatività dal’1 al 3 dicembre 2017

Parte oggi la European Edition di Maker Faire, definito sul sito web come “l’evento che unisce scienza, fantascienza, tecnologia, divertimento e business dando vita a qualcosa di completamente nuovo”. Aperta a tutti e non riservata quindi solo agli addetti ai lavori, a Maker Faire Rome è possibile trovare invenzioni in campo scientifico e tecnologico, biomedicale, manifattura digitale, internet delle cose, alimentazione, clima, automazione e anche nuove forme di arte, spettacolo, musica e artigianato provenienti da tutto il mondo. Con un riscontro di 110.000 presenze nel 2016, si colloca al secondo posto nel mondo,…

Leggi ancora

Una guida completa per principianti alla Blockchain

Potresti aver sentito il termine “blockchain” e averlo considerato come una moda, una parola d’ordine o anche un gergo tecnico. Ma credo che blockchain sia un progresso tecnologico con implicazioni di così ampia portata da non trasformare solo i servizi finanziari ma molte altre imprese e industrie. Una blockchain è un database distribuito, il che significa che i dispositivi di archiviazione per il database non sono tutti collegati ad un unico processore. Mantiene invece una lista crescente di record ordinati, chiamati blocchi. Ogni blocco ha un timestamp e un link…

Leggi ancora

M2MLab, tutto l’Internet delle Cose in una SIM

Con la costante crescita del settore IoT aumentano anche gli ambiti in cui è possibile fornire servizi “smart”, ma questo comporta anche una crescente domanda di connettività anche in aree remote o poco accessibili che per loro natura non dispongono di infrastrutture terrestri. Noitel Italia, partner di Eutelsat Broadband – principale carrier satellitare europeo – offre in questo ambito ai propri clienti sia la tecnologia satellitare tramite Noi Sat, consentendo così lo sviluppo del settore nonostante eventuali digital divide, sia un servizio innovativo basato sull’uso di SIM in ambito M2M,…

Leggi ancora

Noitel Italia a IOThings Rome presenta il progetto “QuandoPassa” per l’infomobilità

In occasione dell’evento IOThings Rome (21-22 novembre 2017), Noitel Italia ha presentato il progetto di infomobilità denominato “QuandoPassa”, adottato anche dall’azienda di trasporti del comune di Latina per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici, realizzata in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma. Il progetto è diventato operativo con i servizi di Noitel Italia, operatore mobile virtuale specializzato in servizi M2M per il mercato IoT (Internet of Things), che ha fornito alla startup il sistema di comunicazione mobile e la piattaforma Machine to Machine (M2M) per gestire l’intero parco di SIM inserite nei dispositivi a bordo degli autobus per la geolocalizzazione del mezzo…

Leggi ancora

Bill Gates investe 80 milioni di dollari nel progetto di una “smart city” in Arizona

Il co-fondatore di Microsoft ed ex CEO ha deciso di costruire una “smart city” investendo 80 milioni di dollari. La somma sarà destinata a realizzare un progetto nell’area ovest di Phoenix, Arizona e verrà versata da un gruppo controllato dal fondo di investimento Cases Investment di Bill Gates. La città intelligente occuperà un’area di circa 25.000 ettari di terreno. Una volta costruita, la “smart city” sarà comparabile in miglia quadrate e popolazione di proiezione a Tempe (180.000 persone circa). Sarà distribuita su 3.400 ettari di spazio aperto e 470 ettari…

Leggi ancora

La soluzione completa di IoT di Raven trasforma l’automobile in una “smart car”

Garantirsi la sicurezza sulla strada è sempre di grande importanza, soprattutto in questo periodo nel quale le strade tendono ad essere viscide e ghiacciate con l’arrivo del freddo. E giusto in tempo per gestire i pericoli legati al clima è nata una soluzione per rendere più “amichevole” il viaggio per il guidatore. Arriva Raven, annunciata come “la soluzione di auto connessa ‘all-in-one’ per i conducenti e le loro famiglie”. Uno strumento dalle tante funzionalità, che si alloggia sul cruscotto o sul parabrezza e offre tutto, da assistenza stradale e avvisi al…

Leggi ancora

Waymo pubblica il test di un MiniVan senza guidatore sulle strade di Chandler, Arizona con due impiegati a bordo

Waymo ha recentemente ospitato un certo numero di giornalisti presso il suo complesso privato dedicato ai collaudi a Castle e ha offerto un giro all’interno del complesso su un’auto a guida autonoma. Oggi l’ex compagnia automobilistica di Google auto si è spinta ancora più lontano, lanciando test su strade pubbliche di minivan Chrysler Pacifica senza pilota a bordo. I test non sono limitati a uno o due percorsi; l’area di prova in cui le prove senza autista sono in corso si stanno svolgendo nella cittadina di Chandler, Arizona (all’interno dell’area…

Leggi ancora

Google trasforma ogni stanza in una meeting room con il pacchetto hardware per Hangouts Meet

Il prodotto arriva con in dotazione un controller touchscreen, un microfono bidirezionale chiamato “speakermic”, una telecamera da 4K e un ASUS Chromebox, insieme a specifici aggiornamenti software della G Suite. L’obiettivo del kit è quello di rendere le videoconferenze e le riunioni video più accessibili e alla portata di tutte le tasche, si legge nel comunicato stampa. Il controller touchscreen appare come una tavoletta montata su una base. Dal controller, gli utenti possono “toccare” una riunione per visualizzare ulteriori dettagli o per partecipare ad una riunione già programmata. Chi pianifica…

Leggi ancora

Noitel lancia il nuovo sito M2Mlab e presenta a Roma a IOThings i primi casi di successo realizzati con start-up italiane.

L’operatore mobile virtuale, Noitel Italia, specializzato in servizi m2m per il mercato business presenta il nuovo portale responsive per l’internet delle cose e si afferma partner tecnologico dell’innovazione. Roma, 2 novembre 2017 – In grande aumento il mercato del machine to machine in Italia e sempre più dispositivi vengono connessi alla rete. Noitel Italia, riconosciuto operatore mobile e satellitare, è pronto per affrontare la sfida dei prossimi mesi che vedrà l’IOT padrone della vera innovazione a partire da progetti semplici di domotica domestica ai sofisticati sistemi industriali di controllo. Noitel…

Leggi ancora

Samsung e ADT lanciano negli USA un sistema di sicurezza domestica attivabile facilmente e senza supporto tecnico

Samsung e ADT hanno stretto una partnership per uscire con una Soluzione Integrata di Monitoraggio Domestico denominata ADT DIY Security e Home Automation. La partnership riunisce il meglio di entrambi i mondi – il robusto sistema SmartThings di Samsung con l’esperienza di ADT nel monitoraggio della sicurezza domestica. A differenza delle offerte precedenti di ADT, questo nuovo sistema è stato progettato per essere un semplice sistema di fai da te che puoi impostare tutto da solo. Nella confezione si trova l’hub ADT Security con il suo pannello di controllo da…

Leggi ancora

Il mercato IoT continua a crescere, senza nessuna fine in vista

Grazie ad una nuova ricerca relativa al mercato IoT, che prevede una crescita veloce e nuove iniziative di grandi aziende in tutto il mondo, emerge che il settore continuerà ad aumentare la sua velocità di espansione. Con tutto l’entusiasmo che sta ottenendo, si potrebbe semplicemente pensare che Internet of Things (IoT) non può guadagnare ulteriore slancio. Beh, bisognerà ripensarci, poiché la nuova ricerca di mercato e un’ondata di investimenti mondiali nell’IoT provenienti da nazioni sovrani e da società leader tiene premuto sull’acceleratore il motore dei progetti IoT. Crescita, crescita e…

Leggi ancora