Noitel ad IOTHINGS 2018 a Milano

Noitel, sponsor di IOTHINGS 2018, ha confermato la propria posizione di operatore orientato ad offrire connettività a supporto delle applicazioni IoT/M2M, esponendo la propria gamma di soluzioni. L’evento è stato un’occasione di confronto con importanti player del mercato M2M/IoT, nel momento storico che vede un’espansione costante del numero di dispositivi connessi e delle possibili applicazioni. Tale crescita comporta la necessità di affrontare e risolvere alcune problematiche, in primis la sicurezza, che in alcuni ambiti può rappresentare un’estrema criticità, anche in considerazione delle nuove norme relative alla privacy connesse con il…

Leggi ancora

JUMBO MIX e Business Continuity. Noitel presenta la soluzione convergente Fibra, Satellite, Mobile per la Sicurezza dei Dati.

Tecnologie e convergenza per la business continuity dell’azienda, sicurezza di rete con interconnessione satellitare. Garantire l’efficienza di un sistema informatico e digitalizzato collegato alla rete internet deve essere la priorità di un’azienda moderna che opera in regime di qualità. In quest’ottica Noitel Italia desidera offrire alla propria clientela una soluzione tecnologica di Business Continuity in grado di garantire la sicurezza e la continuità operativa di qualsiasi business. Noitel Italia, operatore di telecomunicazioni, lancia la nuova soluzione convergente Fibra, Satellitare e Mobile per assicurare la Business Continuity delle aziende che operano…

Leggi ancora

Google sta lavorando su una propria tecnologia basata su Blockchain per i servizi cloud

Come riportato da Bloomberg, Google sta lavorando sulla tecnologia legata alla blockchain per supportare il proprio business nel cloud e superare la concorrenza di startup emergenti che utilizzano la tecnologia ad alto rischio per operare online in modi nuovi, secondo le persone che hanno familiarità con la situazione. Le aziende utilizzano blockchain e altri cosiddetti registri digitali per registrare in modo sicuro le transazioni e elaborare altri dati su Internet – un servizio che Google potrebbe utilizzare, ad esempio, per rassicurare i clienti che le loro informazioni sono protette quando…

Leggi ancora

Graphite: l’alternativa a Google Docs e Microsoft Office in versione decentralizzata su Blockchain

Basato sul framework Blockstack, Graphite rappresenta una valida alternativa agli strumenti della Google Suite o di Microsoft Office per chi desidera l’encrypting e l’archiviazione decentralizzata dei propri documenti. Le funzionalità offerte vanno dalla gestione dei Contatti, allo Spreadsheet e alla Chat, il tutto in forma criptata ma reso disponibile da qualsiasi dispositivo e mantenendo la proprietà del dato. Nel dettaglio, Blockstack offre tre principali funzionalità: Identità Con Blockstack, gli utenti ottengono le chiavi digitali che consentono loro di possedere la propria identità. Accedono alle app localmente senza server remoti o…

Leggi ancora

#Roma5G: Roma Capitale, Fastweb ed Ericsson attivano il primo segnale

Ieri Roma Capitale, Fastweb ed Ericsson hanno sperimentato il primo segnale 5G a Roma con una prova dal vivo che ha permesso di dimostrare sul campo le potenzialità della futura rete di quinta generazione. La conferenza stampa che si è svolta presso la Biblioteca Giovenale ha visto la partecipazione della sindaca Virginia Raggi, dell’assessora a Roma Semplice, Flavia Marzano, del Technology Officer di Fastweb, Andrea Lasagna e dell’Head of Strategy and Business Development, Ericsson in Italia, Riccardo Mascolo, ed è stato il contesto per mostrare dal vivo il funzionamento di alcune applicazioni legate alla…

Leggi ancora

WhatsApp ha lanciato la funzione (in beta) di invio denaro da persona a persona in India

WhatsApp ha iniziato a testare una nuova funzione di pagamento in India che consentirà alle persone di inviare denaro ad altri utenti di WhatsApp, con esclusione degli account “merchant”. La funzione è attualmente in beta, secondo fonti che hanno familiarità con i piani dell’azienda, ma non è stata annunciata pubblicamente perché non è ampiamente disponibile in questo momento. La società ha lavorato per un certo periodo a supporto di una funzione di pagamento, che avrebbe sfruttato l’UPI (Unified Payments Interface) e incluso il supporto di un certo numero di banche…

Leggi ancora

Mozilla lancia la propria idea di IoT: il Web of Things

Puntando alla completa apertura ed interoperabilità tra sistemi IoT differenti, Project Things di Mozilla attraverso un protocollo (Things Gateway) consente ad ogni nodo della rete IoT di esporre metodi e funzioni in formato standard JSON come fosse un sito web. Sul sito dedicato, nella sezione Gateway, è indicato come costruire, partendo da una scheda Raspberry Pi, un proprio Web of Things Gateway, scaricando le componenti software già disponibili per il download oppure su GitHub è possibile seguire il tutorial per installare le componenti software necessarie al funzionamento. Attualmente l’ambito di applicazione…

Leggi ancora

Samsung assumerà 2.500 ingegneri per l’AI e l’apprendimento automatico per rafforzare la sua posizione in India

Samsung assumerà circa 2.500 ingegneri per i ruoli di ricerca e sviluppo (R & S) dai migliori college in India nei prossimi tre anni, una mossa volta a rafforzare la propria posizione nel mercato sviluppando nuove soluzioni e servizi per i suoi prodotti che includono gli smartphone. I centri di ricerca e sviluppo di Bangalore, Noida e Delhi affideranno questi ingegneri ai migliori college. Inoltre, il centro di Bangalore è il più grande centro di ricerca e sviluppo di Samsung al di fuori della Corea del Sud. Questi centri in…

Leggi ancora

Noitel Italia campione di crescita nel 2018

Noitel Italia scala la classifica delle migliori 300 imprese in Italia con maggiore tasso di crescita negli ultimi tre anni. Roma, 29 gennaio 2018 – Noitel Italia, operatore di telecomunicazioni specializzato in servizi satellitari e mobili, recentemente acquisita dal gruppo Clouditalia Telecomunicazioni Spa, dopo una severa selezione tra 10.000 aziende con sede in Italia, riceve il sigillo di qualità dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza che rende omaggio alle imprese dinamiche, cresciute organicamente, che hanno saputo dare impulso all’economia nazionale e alla società. L’Istituto di ricerca tedesco, in collaborazione con il…

Leggi ancora

Il tuo viaggio nella Digital Transformation (lungo mille miglia) inizia con questi cinque passaggi

Interessante articolo di Eric Berg (Chief Product Officer di Okta) dedicato alle fasi di implementazione di un progetto di Digital Transformation che focalizza i passaggi più importanti per portare a termine con successo il piano operativo. Ogni azienda sta sviluppando o eseguendo un piano di trasformazione digitale oggi. Come termine, è quasi nebuloso quanto onnipresente perché ciò che copre è così ampio: è il modo in cui le aziende si avvicinano apportando cambiamenti fondamentali sia alle infrastrutture di back-end che alle esperienze orientate al cliente per aumentare la loro competitività.…

Leggi ancora

TIM testa il 5G con Ericsson e Politecnico di Torino: superati i 20Gbps in download

Nella giornata di ieri, a Torino, è stato possibile sperimentare una visita virtuale di tipo immersivo con un’applicazione di realtà virtuale grazie alla velocità record di 20Gbps della connessione 5G. L’accensione dell’antenna a 28 Ghz su onde millimetriche offre prestazioni che abilitano l’utilizzo di applicazioni “real-time” anche tra oggetti collocati a lunga distanza, poiché i tempi trasmissione sono misurabili in millesimi di secondo. La rete 5G, con una capacità trasmissiva 20 volte superiore a quella dell’attuale 4G, sarà in grado di connettere un numero molto grande di oggetti e persone…

Leggi ancora

Arriva HooFoo: il primo Bitcoin Wallet a prova di hacking

Raggiunto con un mese di anticipo il flexible goal di 20.000$ sulla piattaforma di crowdfunding IndieGogo, HooFoo si presenta come il primo Bitcoin Wallet al mondo in grado di conservare e proteggere la nostra chiave privata senza mai esporla, firmando le transazioni in modalità offline, quindi virtualmente non hackerabile. La principale differenza con gli altri wallet risiede nella scelta di comunicare i dati criptati della transazione attraverso un canale cifrato su Bluetooth 4.0, escludendo quindi l’accesso via USB che, qualora il PC sia connesso ad Internet, espone il wallet ad…

Leggi ancora

Stratis (STRAT) Blockchain as a Service è la prossima frontiera

La tecnologia è contrassegnata da un’evoluzione costante per migliorare. Giganti tecnologici globali come Microsoft, Cisco e IBM hanno cementato le loro posizioni come i pionieri del movimento software-as-a-service (SaaS) che ha notevolmente ridotto i costi operativi per le aziende. Stratis (STRAT) sta cercando di diventare il leader di una nuova ondata integrando il concetto di SaaS con la potenza offerta dalla tecnologia Blockchain. Blockchain-as-a-service (BaaS) Stratis è una piattaforma blockchain sviluppata tenendo conto delle esigenze delle organizzazioni che cercano di sviluppare, testare e distribuire applicazioni su una blockchain sicura. Queste…

Leggi ancora

Una guida completa per principianti alla Blockchain

Potresti aver sentito il termine “blockchain” e averlo considerato come una moda, una parola d’ordine o anche un gergo tecnico. Ma credo che blockchain sia un progresso tecnologico con implicazioni di così ampia portata da non trasformare solo i servizi finanziari ma molte altre imprese e industrie. Una blockchain è un database distribuito, il che significa che i dispositivi di archiviazione per il database non sono tutti collegati ad un unico processore. Mantiene invece una lista crescente di record ordinati, chiamati blocchi. Ogni blocco ha un timestamp e un link…

Leggi ancora

Ethereum: Eidoo, startup italiana, ha lanciato la più grande Ico del 2017

Continua la febbre per le criptovalute con il Bitcoin che ha sfondato il tetto dei 5.000 dollari nella prima metà di ottobre e arrivando il 20 novembre a 8.200. E a far la parte da leone nel settore delle monete digitali anche l’Italia. La più grande Ico, Initial coin offering, fatta da una startup nel corso del 2017 è tutta italiana grazie a Eidoo, guidata dal ventiseienne veneto Thomas Bertani. Eidoo ha sede a Chiasso, comune che dal 2018 permetterà di pagare una parte delle imposte in bitcoin, un progetto…

Leggi ancora