Amazon AR View: prova “virtualmente” un prodotto a casa tua prima di comprarlo grazie alla realtà aumentata

Rilasciata da Amazon, questa App per dispositivi mobili sembra essere una vera “game changer”: per ora disponibile solo su Apple IoS ma presto lo sarà anche per Android, Amazon AR View promette e mantiene una nuova esperienza d’acquisto per tutti noi. Sarà possibile comprare un prodotto nello sterminato catalogo di Amazon, ma prima collocarlo virtualmente nella propria abitazione in quelle che sarebbero le dimensioni reali e sistemarlo nella posizione preferita prima di decidere se completare la transazione o meno. Come funziona? Semplicissimo: basta scaricare ed aprire l’APP, premere sull’icona della…

Leggi ancora

Noitel lancia il nuovo sito M2Mlab e presenta a Roma a IOThings i primi casi di successo realizzati con start-up italiane.

L’operatore mobile virtuale, Noitel Italia, specializzato in servizi m2m per il mercato business presenta il nuovo portale responsive per l’internet delle cose e si afferma partner tecnologico dell’innovazione. Roma, 2 novembre 2017 – In grande aumento il mercato del machine to machine in Italia e sempre più dispositivi vengono connessi alla rete. Noitel Italia, riconosciuto operatore mobile e satellitare, è pronto per affrontare la sfida dei prossimi mesi che vedrà l’IOT padrone della vera innovazione a partire da progetti semplici di domotica domestica ai sofisticati sistemi industriali di controllo. Noitel…

Leggi ancora

Samsung e ADT lanciano negli USA un sistema di sicurezza domestica attivabile facilmente e senza supporto tecnico

Samsung e ADT hanno stretto una partnership per uscire con una Soluzione Integrata di Monitoraggio Domestico denominata ADT DIY Security e Home Automation. La partnership riunisce il meglio di entrambi i mondi – il robusto sistema SmartThings di Samsung con l’esperienza di ADT nel monitoraggio della sicurezza domestica. A differenza delle offerte precedenti di ADT, questo nuovo sistema è stato progettato per essere un semplice sistema di fai da te che puoi impostare tutto da solo. Nella confezione si trova l’hub ADT Security con il suo pannello di controllo da…

Leggi ancora

La Dex Station di Samsung che trasforma lo smartphone in un PC ora supporta distribuzioni Linux

Il DeX di Samsung è un modo intelligente per trasformare il telefono in un computer desktop. Tuttavia, c’è un problema preponderante: probabilmente non si dispone di un buon motivo per utilizzarlo invece di un PC. E Samsung sta cercando di risolvere questo problema. In questi giorni sta presentando Linux su Galaxy, una soluzione basata su app che consente di eseguire distribuzioni Linux sul tuo telefono. Apparentemente, è rivolto agli sviluppatori che vogliono portare con sé il loro ambiente di lavoro ovunque vadano. Ma potreste anche remotizzare interamente il vostro ambiente…

Leggi ancora

Il satellite elettrico EUTELSAT 172b costruito da Airbus ha raggiunto l’orbita geostazionaria in tempi record

Il nuovo satellite per le telecomunicazioni ha completato il posizionamento sull’orbita geostazionaria a soli quattro mesi dal suo lancio, avvenuto lo scorso giugno. Si tratta della prima messa in orbita a propulsione elettrica per un satellite ad elevate prestazioni EUTELSAT 172B, costruito da Airbus per Eutelsat, uno dei principali operatori satellitari al mondo, ha raggiunto l’orbita geostazionaria, segnando il record dell’entrata in orbita a propulsione elettrica più veloce per un satellite (EOR). EUTELSAT 172B è stato lanciato a bordo di un razzo Ariane 5 da Kourou, nella Guiana francese, il…

Leggi ancora

Multefire: un nuovo potente strumento per l’Enterprise IoT libero da accordi con i carrier

MulteFire è una tecnologia per la distribuzione di LTE in uno spettro di frequenze non soggetto a licenza  sviluppato da Qualcomm. A differenza delle strategie di LTE-U o di License-Assisted Access, che si basano su un ancoraggio di spettro di licenza aggregato con LTE in una banda non licenziata, MulteFire consente l’utilizzo autonomo di LTE in uno spettro non licenziato. Come indicato da Francesco Sacco, docente alla Bocconi e trai massimi esperti in Italia delle nuove tecnologie legate alla rete Internet, in un’intervista a CorCom,  alla domanda circa di utilizzare…

Leggi ancora

Twitter testa la possibilità di utilizzare fino a 280 caratteri in un tweet

Il limite di 140 caratteri è al tempo stesso caratteristica di Twitter e anche il suo aspetto più controverso. I critici dicono che rende il servizio limitante e poco cortese per i nuovi utenti. I difensori dicono che la brevità forzata è ciò che rende il servizio così utile. Twitter sta valutando il raddoppio del limite. In un post sul blog di martedì, Twitter ha annunciato che un numero limitato di utenti avrà la possibilità di utilizzare fino a 280 caratteri in un tweet. Può sembrare che l’espansione del limite…

Leggi ancora

Pointy, la startup irlandese che consente al retail di pubblicare facilmente online il magazzino tramite un gadget, ottiene $6M di fondi

Pointy, una startup irlandese che consente ai rivenditori locali di mettere il loro magazzino online in modo che possano essere scoperti tramite i motori di ricerca, ha raccolto 6 milioni di dollari in fondi della serie A. Come funziona il servizio? Il device viene collegato ad uno scanner di codici a barre e ad un POS. La tua casella Pointy crea automaticamente una pagina Pointy contenente i prodotti del tuo negozio, collegandosi al tuo scanner di codici a barre. La casella Pointy aiuta il tuo negozio a comparire sui motori…

Leggi ancora

Un’unica interfaccia web-based per le cloud app che utilizzi quotidianamente: Wavebox

La diffusione delle applicazioni SaaS, a partire dai servizi di posta elettronica fino ad arrivare alle applicazioni di messaggistica e produttività individuale, ha determinato l’esigenza di gestire account multipli su più piattaforme tra loro non integrate/integrabili. Wavebox, progetto Open Source MPL-2.0 disponibile su Github, offre, nell’account Pro a pagamento, un’unica interfaccia per gestire account Gmail, Drive, Slack, Trello, Outlook e Office 365 e nella versione Enterprise oltre alle integrazioni citate anche l’SSO in versione SAML, l’integrazione customizzata per le proprie applicazioni, l’accesso alle API e la brandizzazione della piattaforma. Si possono scegliere…

Leggi ancora

Bridgefy mantiene le persone connesse anche quando Internet non è disponibile!

Bridgefy, azienda in gara al Disrupt Battlefield di San Francisco nella giornata odierna, ha rilasciato un SDK per lo sviluppo di applicazioni in logica P2P per consentire l’invio di messaggi in assenza di connessione dati e di estendere la distanza sfruttando i dispositivi limitrofi. I messaggi vengono condivisi tramite reti mesh autonome create da dispositivi mobili utilizzando Bluetooth e Wi-Fi per consentire alle informazioni di percorrere grandi distanze senza richiedere una connessione a Internet. Partendo dal presupposto che la “visibilità” tra un dispositivo e l’altro è intorno ai 100 metri,…

Leggi ancora

Eutelsat e V-Nova insieme per un’innovativa soluzione di contribuzione video con qualità studio in HD

La distribuzione via satellite a qualità ‘studio’ per segnali HD offre alla comunità broadcast l’alternativa alla fibra lungamente attesa Eutelsat Communications (NYSE Euronext Paris: ETL) e V-Nova Ltd. durante l’IBC di quest’anno – in programma ad Amsterdam dal 15 al 19 settembre prossimi – presenteranno una nuova soluzione per la contribuzione HD via satellite con qualità studio che per la prima volta offre alle emittenti e ai fornitori di servizi video una vera alternativa, o un valido backup, alla contribuzione in fibra, sia in termini di qualità che di efficienza. La nuova…

Leggi ancora

Google lancia ad Hong Kong il servizio Google Wifi per casa basato su tecnologia mesh

Passo in avanti significativo per l’utilizzo in casa di una connessione wifi, soprattutto se ad alta velocità, senza risentire delle classiche problematiche dovute alle interferenze dei muri e degli oggetti. Google adotta la tecnologia “mesh”, che si caratterizza per rendere ogni dispositivo contemporaneamente un ricevitore, trasmettitore e ripetitore, aumentando l’affidabilità della rete wifi, rendendola espandibile grazie al concetto di “peers” (senza quindi un unico hotspot centralizzato) e prevenendo anche eventuali problemi hardware dovuti ad un singolo nodo. Una rete mesh è di fatto un gruppo di router che comunicano in…

Leggi ancora

Parte oggi Social Media Week: settimana mondiale di eventi dedicata al Web, alla Tecnologia, all’Innovazione e ai Social Media

Dal’11 al 15 settembre 2017, organizzato da Business International – Fiera Milano Media con il patrocinio del Comune di Roma, è considerato tra i 10 eventi più innovativi e rivoluzionari al mondo Mission dell’evento è quella di aiutare le persone e le organizzazioni a connettersi attraverso la collaborazione e la condivisione di idee, esperienze, conoscenze ed informazioni; ogni anno la SMW coinvolge fisicamente nel mondo migliaia di persone in 26 città che rappresentano i 5 Continenti. Il programma dell’edizione romana si snoda attraverso 65 eventi, che spaziano dal marketing digitale, alle metriche per individuare gli influencer, dai…

Leggi ancora

Allnet.Italia lancia un nuovo servizio chiavi in mano

Allnet.Italia, distributore ad alto valore aggiunto, specializzato in soluzioni innovative, nell’informatica e nelle telecomunicazioni lancia un nuovo servizio chiavi in mano per assistere i suoi clienti in diverse fasi: dalla progettazione di reti Wireless e Wi-Fi, alla fornitura delle apparecchiature fino alla gestione del nuovo iter burocratico. In dettaglio, il Ministero dello Sviluppo Economico, con la legge 115/15 del 29 luglio 2015 modifica l’allegato n. 10 al Codice della Comunicazione, aprendo di fatto la strada alla “normalizzazione” delle aziende che intendono fornire, o già forniscono, servizi di connettività e telefonia al pubblico. Nella direzione di…

Leggi ancora

Refraction networking: liberare Internet dalla censura (parte 2)

(Parte 1) Ma questo equilibrio sta cambiando. Negli ultimi anni, il vantaggio si è spostato per favorire i censori, che controllano il nucleo di Internet nei loro paesi. Le reti di backbone non sono più le “pipe ” che una volta erano: i censori possono ora controllare i dati che attraversano i loro confini in tempo reale, in modi sempre più sottili, per rilevare e prevenire gli sforzi di elusione. Le strategie che si affidano a server proxy endpoint stanno fallendo, contro censori sempre più sofisticati a livello statale, che…

Leggi ancora