Dal 13 al 14 novembre le imprese del Lazio si incontrano a Unirete.

Si terrà a Roma presso il Palazzo dei Congressi dell’Eur dal 13 al 14 novembre prossimo la prima edizione di Unirete, una due giorni organizzata da Unindustria per parlare di impresa.   Roma, 10 Novembre 2014. Si terrà a Roma presso il Palazzo dei Congressi dell’Eur dal 13 al 14 novembre prossimo la prima edizione di Unirete, una due giorni organizzata da Unindustria per parlare di impresa e per aiutare le aziende a uscire dalla crisi; un modo di unire realtà di business diversi e fare appunto rete. Le 3.600…

Leggi ancora

Internet of things, la soluzione cloud M2M di Noitel Italia

Noitel Italia, operatore globale di telecomunicazioni, presenta i suoi servizi e prodotti per supportare progetti di Machine to Machine e di Internet of Things con il marchio M2MLab, un vero e proprio laboratorio dove sviluppare soluzioni innovative per i più diversi ambiti produttivi. Specializzato in servizi mobile, quale operatore mobile virtuale (MVNO) con il marchio Noitel Mobile e distributore ufficiale di Eutelsat per i servizi satellitari, Noitel Italia è in grado di connettere ovunque persone oggetti e processi tramite Sim M2M, Satellite, fibra e rete fissa (ADSL, xDSL). Grazie ad…

Leggi ancora

Noitel Mobile immette sul mercato una tariffa che cambia gli equilibri.

Noitel Mobile propone in edizione limitata la promo INFINITY PLUS. 500 minuti, 100 SMS e 2 Gb a 6 euro iva inclusa. Per sempre. Noitel Mobile, la divisione mobile di Noitel Italia, decide di rompere gli equilibri di un mercato della telefonia da un po’ di tempo troppo appiattito su offerte ripetitive e sostanzialmente tutte uguali a se stesse, con una proposta al momento imbattibile. Accanto alle promo esistenti che permettono di coniugare la convenienza di un operatore MVNO alla solidità di un servizio basato sulla capillare copertura TIM, Noitel…

Leggi ancora

La settimana nera del web italiano. Ovvero, come si affossa un Paese

Che l’Italia sia governata coi piedi ormai non è neanche più necessario doverlo ricordare: dalla legge elettorale alle norme sugli immigrati, dagli interventi (eufemismo) in materia economica alla gestione dell’ordine pubblico negli stadi, ogni scelta di chi è preposto a decidere sembra fatta apposta per indicare la giusta direzione. Che immancabilmente è esattamente opposta a quella intrapresa. Non si capisce allora perchè in ambito di sviluppo tecnologico avremmo dovuto aspettarci qualcosa di positivo. Le ultime prese di posizione dell’AGCOM in materia di diritto d’autore, la “web tax”, l’aumento dell’ “equo”…

Leggi ancora