Con Firefox “Quantum” si accede ai nostri account utilizzando un dispositivo hardware in modalità password-free

L’ultima versione di Firefox “Quantum,” versione 60.0, è fuori, e con esso arriva il supporto per login senza password su internet. Ciò è reso possibile dallo standard di autenticazione Web e dai tasti di sicurezza basati su USB come i dispositivi YubiKey di Yubico. Chrome 67 offrirà supporto nel prossimo mese, seguito da Microsoft Edge. “WebAuthn è un insieme di regole anti-phishing che utilizza un sofisticato livello di autenticazione e crittografia per proteggere gli account degli utenti”, spiega Mozilla. “Supporta vari autenticatori, come le chiavi di sicurezza fisiche odierne, e…

Leggi ancora

Google sta sviluppando la reCAPTCHA versione 3, disponibile in Beta: più semplice e veloce per l’utente

reCAPTCHA è un servizio gratuito che protegge il tuo sito da spam e abusi. Utilizza tecniche avanzate di analisi del rischio per distinguere gli esseri umani e i robot. Con la nuova API, un numero significativo di utenti umani validi passerà la sfida reCAPTCHA senza dover risolvere un CAPTCHA. reCAPTCHA si presenta sotto forma di widget che puoi facilmente aggiungere al tuo blog, forum, modulo di registrazione, ecc. La nuova versione promette di semplificare il processo di riconoscimento attraverso l’assegnazione di un punteggio all’utente sulla base delle interazioni compiute sul…

Leggi ancora

Dall’idea allo sviluppo di API in modalità Agile secondo Red Hat: parte 3

Icone di Laymik (Noun Project) sotto licenza Creative Commons Terzo ed ultimo articolo della serie, redatta da Laurent Brodoux e Nicolas Massè di Red Hat, dedicata alla ideazione, progettazione e realizzazione di un set di API in nodalità Agile con caratteristiche di scalabilità. In questo articolo vengono descritte le attività necessarie all’attivazione delle API nel mondo reale, ossia alla cosiddetta “esposizione” delle API in modo sicuro. In questa fase le API vengono rese accessibili previa costruzione delle API Keys (chiavi di identificazione dell’applicazione necessarie alle successive operazioni di autenticazione)  e l’autenticazione…

Leggi ancora

Dall’idea allo sviluppo di API in modalità Agile secondo Red Hat: parte 2

Icone di Laymik (Noun Project) sotto licenza Creative Commons Seconda parte di una serie in tre parti proveniente dal Blog del Red Hat Developer Program, che descrive un approccio proposto per un ciclo di vita dell’API agile dall’ideazione alla distribuzione della produzione. La prima parte è disponibile qui. Dopo aver affrontato nel primo articolo l’ideazione delle API ed aver identificato il set di strumenti necessari a compiere tutto il percorso previsto per arrivare al deployment delle API, partendo dalla costruzione di un esempio di un modello di Request/Response, il passo…

Leggi ancora

Dall’idea allo sviluppo di API in modalità Agile secondo Red Hat: parte 1

Icone di Laymik (Noun Project) sotto licenza Creative Commons Nel mondo delle applicazioni odierne, che sempre più richiedono di potersi integrare con altre applicazioni in modo facile e sicuro, le API (Application Programming Interface) ricoprono un ruolo fondamentale. Ho quindi trovato interessante pubblicare uno stralcio proveniente dal blog di Red Hat che spiega come costruire una API dall’inizio alla fine. Come indicato dall’autore, Laurent Brodoux, l’obiettivo di questa serie di post è descrivere un approccio proposto per un processo di consegna API agile, coprendo non solo la parte di sviluppo, ma…

Leggi ancora

Google sta lavorando su una propria tecnologia basata su Blockchain per i servizi cloud

Come riportato da Bloomberg, Google sta lavorando sulla tecnologia legata alla blockchain per supportare il proprio business nel cloud e superare la concorrenza di startup emergenti che utilizzano la tecnologia ad alto rischio per operare online in modi nuovi, secondo le persone che hanno familiarità con la situazione. Le aziende utilizzano blockchain e altri cosiddetti registri digitali per registrare in modo sicuro le transazioni e elaborare altri dati su Internet – un servizio che Google potrebbe utilizzare, ad esempio, per rassicurare i clienti che le loro informazioni sono protette quando…

Leggi ancora

Eutelsat commissiona ELO, il suo primo satellite in orbita terrestre bassa progettato per l’Internet delle Cose (IoT)

Sigfox, specialista del settore IoT, collaborerà con Eutelsat per l’analisi dei dati Parigi, 8 Marzo 2018 – Eutelsat Communications (NYSE Euronext Paris: ETL), uno dei principali operatori satellitari al mondo, annuncia di aver commissionato un nanosatellite al costruttore Tyvak International SRL, una consociata di Terran Orbital. Eutelsat LEO for Objects (ELO) verrà utilizzato per valutare la performance dei satelliti in orbita terrestre bassa (LEO, acronimo di Low Earth Orbit) per gli scambi di dati tra oggetti connessi a banda stretta. L’operatore satellitare si avvarrà della tecnologia impiegata da Sigfox, che gestisce…

Leggi ancora

Graphite: l’alternativa a Google Docs e Microsoft Office in versione decentralizzata su Blockchain

Basato sul framework Blockstack, Graphite rappresenta una valida alternativa agli strumenti della Google Suite o di Microsoft Office per chi desidera l’encrypting e l’archiviazione decentralizzata dei propri documenti. Le funzionalità offerte vanno dalla gestione dei Contatti, allo Spreadsheet e alla Chat, il tutto in forma criptata ma reso disponibile da qualsiasi dispositivo e mantenendo la proprietà del dato. Nel dettaglio, Blockstack offre tre principali funzionalità: Identità Con Blockstack, gli utenti ottengono le chiavi digitali che consentono loro di possedere la propria identità. Accedono alle app localmente senza server remoti o…

Leggi ancora

La Digital Transformation condurrà il 60% delle aziende USA a spostare l’IT sul Cloud entro il 2019

Da una ricerca effettuata da 451 Research, emerge un dato che si lega alla crescita mondiale dei servizi Cloud nelle diverse declinazioni (IaaS, PaaS, SaaS): il 60% del campione di aziende USA intervistate sposterà il proprio IT sul Cloud entro il 2019. L’azione riguarderà tre aree di intervento: la Business Intelligence, l’Artificial Intelligence e i Big Data. Ma, più in generale, è chiara la tendenza ad utilizzare il Cloud per l’analisi dei dati più importanti presenti in azienda potendo accedere ad una potenza elaborativa modulabile in base alle esigenze e…

Leggi ancora

IoT: le 5 previsioni per il 2018 secondo Business Insider Intelligence

Quasi ogni settore è stato influenzato dalle tecnologie digitali negli ultimi 10 anni. E nel 2018, ci aspettiamo di vedere ulteriori trasformazioni in grado di influenzare la nostra azienda, la carriera e più in generale la vita. Alcune sono: Le cryptovalute saranno maggiormente diffuse ed accettate Google e Apple sfideranno Amazon nello spazio degli altoparlanti intelligenti Il mercato VR vivrà una rinascita Inizierà la corsa alla realizzazione della macchina a guida autonoma Le normative sui droni si semplificheranno Vedremo un’espansione internazionale di Alibaba La cosiddetta “Geneazione Z” diventerà un importante…

Leggi ancora

La cryptovaluta Ripple scalza Ethereum dalla piazza d’onore dopo Bitcoin: +35000% nell’ultimo anno

Nell’anno dei rallies e delle cadute delle cryptovalute, con Bitcoin che sconta le incertezze degli investitori sulle tematiche della sicurezza e della volatilità raggiungendo il picco di 20.000$ per poi cadere del 40% e assestarsi sui 14.000$, si fa avanti Ripple. La cryptovaluta che costava appena 6 centesimi di dollari solo un anno fa, oggi costa 2,5 dollari e capitalizza circa 90 miliardi di dollari, superando Ethereum ferma a 70. Ripple ha giovato della decisioni di alcune banche asiatiche di iniziare una sperimentazione per utilizzarlo come nuovo sistema per carte…

Leggi ancora

Indiegogo offre ora la possibilità di finanziare i progetti tramite la vendita di token

Il concorrente di Kickstarter per i servizi di crowdfunding, Indiegogo, grazie al suo partner MicroVentures, è in grado di offrire un servizio di Initial Coin Offering (ICO). La società consentirà agli utenti di partecipare a SEC-complant ICO e, sulla falsariga del suo servizio di crowdfunding azionario che si muove per piccoli passi, sceglierà e selezionerà le startup che soddisfano determinati rigorosi criteri. Le vendite di token saranno SEC-Compliant e verranno eseguite secondo le attuali normative SEC. Il loro primo cliente, un campionato di calcio gestito dai tifosi, è già nella…

Leggi ancora

Inizia oggi Maker Faire Roma 2017: spazio all’innovazione e alla creatività dal’1 al 3 dicembre 2017

Parte oggi la European Edition di Maker Faire, definito sul sito web come “l’evento che unisce scienza, fantascienza, tecnologia, divertimento e business dando vita a qualcosa di completamente nuovo”. Aperta a tutti e non riservata quindi solo agli addetti ai lavori, a Maker Faire Rome è possibile trovare invenzioni in campo scientifico e tecnologico, biomedicale, manifattura digitale, internet delle cose, alimentazione, clima, automazione e anche nuove forme di arte, spettacolo, musica e artigianato provenienti da tutto il mondo. Con un riscontro di 110.000 presenze nel 2016, si colloca al secondo posto nel mondo,…

Leggi ancora

Stratis (STRAT) Blockchain as a Service è la prossima frontiera

La tecnologia è contrassegnata da un’evoluzione costante per migliorare. Giganti tecnologici globali come Microsoft, Cisco e IBM hanno cementato le loro posizioni come i pionieri del movimento software-as-a-service (SaaS) che ha notevolmente ridotto i costi operativi per le aziende. Stratis (STRAT) sta cercando di diventare il leader di una nuova ondata integrando il concetto di SaaS con la potenza offerta dalla tecnologia Blockchain. Blockchain-as-a-service (BaaS) Stratis è una piattaforma blockchain sviluppata tenendo conto delle esigenze delle organizzazioni che cercano di sviluppare, testare e distribuire applicazioni su una blockchain sicura. Queste…

Leggi ancora

Una guida completa per principianti alla Blockchain

Potresti aver sentito il termine “blockchain” e averlo considerato come una moda, una parola d’ordine o anche un gergo tecnico. Ma credo che blockchain sia un progresso tecnologico con implicazioni di così ampia portata da non trasformare solo i servizi finanziari ma molte altre imprese e industrie. Una blockchain è un database distribuito, il che significa che i dispositivi di archiviazione per il database non sono tutti collegati ad un unico processore. Mantiene invece una lista crescente di record ordinati, chiamati blocchi. Ogni blocco ha un timestamp e un link…

Leggi ancora