EUTELSAT: IL SATELLITE PORTA L’ULTRA HD FREE IN PRIMA SERATA NELLE CASE DEGLI ITALIANI

 

Credits: Barbara Ledda

‘Stanotte a Venezia’ il 13 giugno su Rai 4K al tasto 210 della piattaforma Tivùsat

Eutelsat continua a sostenere l’impegno della Rai e di Tivùsat sul fronte dell’avanguardia televisiva, attraverso le trasmissioni via satellite in Ultra HD. Il prossimo 13 giugno nuovo appuntamento con la TV del futuro. Questa volta tocca a ‘Stanotte a Venezia’, ultima tappa del fortunato ciclo condotto dal celebre divulgatore scientifico Alberto Angela che in questo modo rinnova l’interesse nei confronti dell’innovativo formato delle immagini televisive.

Il programma verrà trasmesso in prima serata in HD su Rai1 e contemporaneamente in Ultra HD su Rai 4K, canale disponibile al tasto 210 della piattaforma satellitare gratuita Tivùsat veicolata su HOTBIRD a 13 gradi Est. Gli utenti dotati di apparati di ricezione compatibili potranno scoprire le bellezze mozzafiato di Venezia nella dimensione notturna beneficiando della straordinaria esperienza di visione permessa dall’Ultra HD.

L’iniziativa, a metà strada tra cultura e tecnologia, avviene sulla base della cooperazione tra Eutelsat, Tivùsat e Rai, che coinvolge diversi settori dell’Azienda Pubblica tra cui Rai Way e che vede inoltre la partecipazione di DBW Communication nelle vesti di fornitore tecnico. Un team ben rodato che torna a costituirsi dopo il successo di ‘Stanotte a San Pietro’, la fiction ‘I medici’ e sette partite live di Euro 2016.

Il teleporto Parigi-Rambouillet di Eutelsat svolgerà un ruolo chiave per portare ‘Stanotte a Venezia’ in Ultra HD nelle case degli italiani. Nella struttura, alle porte della capitale francese, arriverà infatti il segnale prodotto dal Centro di Produzione Rai di Napoli, che successivamente verrà lanciato nello spazio verso HOTBIRD a 13 gradi Est per poi proseguire in direzione delle abitazioni degli utenti. Per la ricezione è necessaria una parabola, un televisore Ultra HD e una Cam certificati Tivùsat (per maggiori informazioni consulta il sito www.tivusat.tv e www.eutelsat.it) (Fonte: EUTELSAT)

Related posts