I mercati stanno andando verso la trasformazione digitale e le aziende italiane si stanno attrezzando: a Smau Ict i dati e le previsione di mercato e le risposte alle esigenze di figure tecniche e manageriali del settore ICT

In uno scenario positivo in cui lo scorso anno il mercato IT è ripartito con un +1,7% rimettendo in moto l’ecosistema digitale, si inserisce Smau ICT con l’obiettivo preciso di rispondere alle esigenze di figure tecniche e manageriali, un vero e proprio evento all’interno della tre giorni milanese.

MILANO, 7 OTTOBRE 2016 – Lo scorso anno il mercato IT è ripartito con un +1,7%, rimettendo in moto l’ecosistema digitale: questo il trend condiviso nella presentazione dell’Assintel Report diffuso durante Smau Milano 2015. “Le condizioni si sono nel frattempo evolute, seguendo le molteplici vie che la diffusione della Trasformazione Digitale sta tracciando nelle aziende e nella società. Per questa ragione abbiamo intervistato 1000 decisori di aziende della Domanda, raddoppiando il panel storico della ricerca, per includere tutti quegli attori significativi che danno i trend del nostro mercato” – sottolinea Giorgio Rapari, Presidente di Assintel, in attesa della presentazione dei nuovi dati del report in programma il 26 ottobre ore 10:00, nell’ambito di Smau Milano il cui Keynote sarà affidato a Marco Camisani Calzolari. “Abbracciare in pieno la mutazione digitale del mercato diventa fondamentale, così anche l’Assintel Report quest’anno si rinnova, grazie al prezioso lavoro di Nextvalue, che ha ideato e realizzato il nuovo progetto, coinvolgendo una nuova generazione di stakeholder nati e cresciuti nel mondo del web e presentando la propria fotografia annuale sull’andamento dell’intero mercato IT su una nuova piattaforma digitale permanente che verrà presentata in anteprima assoluta a Smau Milano. Un segno + che apre una nuova era e allarga il campo verso nuovi protagonisti del mercato“ conclude Rapari.
Date queste premesse, diventa quindi indispensabile per le aziende scoprire dove investire, come mutare i propri processi, quali nuove soluzioni adottare e a quali professionisti affidarsi: a Smau queste aziende avranno la possibilità di incontrare l’intero ecosistema dell’innovazione, pronto a supportarle nei loro progetti di crescita.

uno scenario positivo e con l’obiettivo preciso di rispondere alle esigenze di figure tecniche e manageriali del settore ICT su tematiche di forte attualità, sempre più importanti all’interno delle aziende come Datacenter, Infrastrutture, soluzioni di Backup, Networking, Cloud Computing, Information Security, Unified Communication & Collaboration, IoT, Big Data, Cybercrime, Business Continuity, si inserisce Smau ICT, una grande area completamente dedicata al settore, un calendario con oltre 60 workshop, un’area con più di 20 community e 15 laboratori per testare le tecnologie più attuali.
L’obiettivo è quello di fare incontrare figure tecniche come IT Manager, System Engineer, Networking Engeneer, Security Specialist, lo sviluppatore di Software, figure legate all’aspetto tecnologico e manageriali come CIO e CTO con realtà che possano supportare lo sviluppo e contemporaneamente a cui relazionarsi per condividere esperienze sulle principali tendenze.
Oltre alle aziende presenti con soluzioni dedicate alla comunicazione unificata, con Digital Document Solution per l’automazione nei processi informativi e documentali, con soluzioni diService Management, video collaborazione, soluzioni per proteggere i dati, Cloud Computing, servizi per la gestione e la sicurezza dei dispositivi mobili aziendali e il mondo Datacenter, i professionisti avranno l’opportunità di incontrare l’ecosistema dei professionisti legati al mondo delle Community specializzate.
Un nuovo approccio alle Business Relation basato su opportunità di incontri one-to-one strategici incentrati sulle competenze dei professionisti delle venti community che si alterneranno nella tre giorni. Diritto, informatica solidale, informatica per la pubblica amministrazione, networking dell’IoT, operatori responsabili della conservazione digitale, difesa e sicurezza informatica, conservazione sostitutiva, formazione professionale,  open source e Linux, sono solo alcuni delle tematiche su cui potersi confrontare con i professionisti presenti nell’area.
Pacchettizzazione dei formati RPM, automatizzazione del lavoro del frontend developer, versioning del codice e collaborazione con Git, gestire macchine in locale e in remoto, personalizzazione ed esempi concreti di comunicazione unificata e progettazioni scalabili su sistemi Cloud Computing. Ed ancora soluzioni e tecnologie per lo smart working, Cloud Hosting, soluzioni di Backup, IoT e privacy, sistemi di Team Collaboration, analizzatori di CyberAttack, Big Data, norme tecniche, sono solo alcuni dei temi che verranno trattati nell’articolato programma di workshop e laboratori a cui sarà possibile iscriversi da venerdì 7 ottobre.
Non mancheranno le proposte dei grandi Player del digital come Aruba sarà presente con soluzioni di Cloud Hosting di Aruba Business, approfondimenti su topic quali SMS, email, pannelli Plesk e cPanel, ai quali dedicherà  diversi workshop in cui verranno illustrati caratteristiche e vantaggi. Avaya sarà presente sia con il workshop del 26 mattina dedicato al lancio della nuova release 10 di Avaya IP Office, soluzione di punta specifica per il segmento PMI, sia con lo stand insieme ai 2 partner, Fiore e Datapoint, dove avrà modo di illustrare le sue soluzioni UC, Cloud/Cloud Ibrido, Contact Center e Networking ai visitatori Smau durante i 3 giorni di manifestazione. Clouditalia Telecomunicazioni presente con servizi e soluzioni su misura di Telecomunicazioni e Cloud Computing e con un workshop dedicato alla comprensione delle opportunità legate alle solide infrastrutture tecnologiche. All’interno della sessione sarà presentata una una case history e una demo di un’applicazione cloud based di gestione della web reputation che analizza i bigdata del web per migliorare la rilevanza e gestire la  visibilità sul web. Durante Smau, Clouditalia organizzerà, per tutta la giornata di mercoledì 26 e di giovedì 27 ottobre, il suo primo Hackathon “App your choice”, rivolto a sviluppatori, web designer ed esperti di marketing e ICT, che verranno messi alla prova nell’ideazione di un’applicazione intuitiva per aiutare i consumatori a individuare, ogni giorno, le offerte più vantaggiose e il prodotto più adatto alle proprie esigenze. Una giuria formata da esperti ICT decreterà il team vincitore alla fine dell’evento e assegnerà un premio ad ogni componente. L’iscrizione è gratuita e aperta a tutti, con possibilità di registrarsi in team o individualmente, compilando il form online www.clouditalia.com/hackathon. HPE all’interno di un’area espositiva dedicata ai suoi system integrator partner e ai Service Provider, grazie ai quali sarà possibile conoscere e approfondire l’offerta HPE, dalle macchine convergenti ai sistemi di storage, ad HPE Synergy, la prima piattaforma al mondo per l’infrastruttura componibile. Smau Milano sarà anche l’occasione per raccontare, nell’ambito di due workshop che si terranno nell’arena Smau ICT, il programma Young Academy, che HPE ha sviluppato in collaborazione con Modis, con l’obiettivo di inserire nelle imprese dei partner nuove figure professionali negli ambiti presales e sales.Microsoft, con “Accelerate Your Business” continuerà a raccontare le sue soluzioni per il nuovo modo di lavorare e, per SMAU ICT, propone due workshop dedicati. Il primo workshop approfondirà Xamarin e la possibilità di sviluppare applicazioni native multipiattaforma, in maniera semplice e veloce, il secondo racconterà il supereroe della tecnologia e della sicurezza, Windows 10. Pernix presenterà, per il mondo dei professionisti ICT, le soluzioni di SOTI, azienda che sviluppa la tecnologia leader mondiale per la gestione di dispositivi mobile e IoT. SOTI MobiControl è, infatti, una piattaforma che permette di controllare ogni aspetto dei devices, sia hardware che software, dalla prima installazione allo smaltimento. Con una configurazione iniziale veloce, il software MDM permette di pre-configurare i profili dei dispositivi, le caratteristiche, le impostazioni, il catalogo delle app e i contenuti. La configurazione viene poi trasmessa automaticamente una volta che il dispositivo si connette in rete, il tutto garantendo i più alti standard di sicurezza e privacy.Tra i partner di Smau anche TIM, presente con innovativi servizi di digital marketing rivolti alle Pmi e disponibili su Nuvola Store, soluzioni integrate e modulabili per la  “Scuola Digitale” e con un’importante iniziativa rivolta agli sviluppatori di software che realizzano applicativi per le imprese.
Appuntamento anche con i workshop e l’evento di CNA ICT in cui si parlerà di IoT, nuove competenze per supportare la trasformazione digitale attraverso l’apprendimento continuo, Digital signage, proximity technology e fidelity marketing per fidelizzazione e miglioramento dell’esperienza utente attraverso l’uso delle nuove tecnologie mobile in ambito Retail.
Da non perdere le iniziative delle community come il WebAdvisor di Joomla! Lombardia: 24 tavoli di lavoro che si svolgeranno nell’arco delle tre giornate e in cui si discuteranno tematiche come siti a norme di legge, vetrine per e-commerce, direct marketing, WordPress, Facebook Business Manager, come amministrare efficacemente Joomla!e molto altro.
Più di 70 le aziende presenti, tra cui 3CX, Aikom Technologies, Allnet.Italia, Answevad, Aruba Business, Atlassian, ATLinks, Avaya, AVM GmbH, Basis Information Technology, BCLOUD, Beemo Technologie, CDM Tecnoconsulting, Cisco, Cloudian, Clouditalia Telecomunicazioni, Commit, Coretech, CREAplus Italia Srl, CoreTech, CREAplus Italia, DatapointEurope, Digitel Italia, Eaton Industries, Ecom Trading, EDSlan, Estos Italia, EURid, Fiore, Flyingvoice Technology, GSD Remarketing GmbH & Co., Hewlett Packard Enterprise, Honeywell, Hosting Solutions, Huawei, in20, Infonet Solutions, IT. NET, Itancia, Kingston Technology, Lande, Longwave, Macrotel Italia, Manet, Mavi Sis, Microsoft, Net-Admin Srl, Newen Srl, Noitel Srl, Npo Sistemi, NT Nuove Tecnologie Srl, Omnitech, Open Sky, PA Digitale Spa, Peplink, RackOne, Rafi Torino, Register.it, Seeweb, Sistemi HS, Snom Technology AG, Soti, TG Soft, TIM, Top Team TWT, TT Tecnosistemi, VMware AirWatch, VoipVoice, Wildix, Yealink Network Technology Co., Ltd.

Tra le community: AIP- Associazione Informatici Professionisti, AIPSI, Anorc, DiriCto, Dssea, FreeJobCenter, Gruppo Conservazione Sostitutiva e Fatturazione Elettronica, GrUSP, ICT Academy, Informatica Solidale, Informatica senza frontiere, Italian Puppy, Joomla! Lombardia, LPI-Linux Professional Institute, Opensipa, sharedVISION, The Things Network Bologna, ViGlug, Windowserver.it, Zanshin Tech.

Related posts