Indiegogo offre ora la possibilità di finanziare i progetti tramite la vendita di token

Il concorrente di Kickstarter per i servizi di crowdfunding, Indiegogo, grazie al suo partner MicroVentures, è in grado di offrire un servizio di Initial Coin Offering (ICO).

La società consentirà agli utenti di partecipare a SEC-complant ICO e, sulla falsariga del suo servizio di crowdfunding azionario che si muove per piccoli passi, sceglierà e selezionerà le startup che soddisfano determinati rigorosi criteri.

Le vendite di token saranno SEC-Compliant e verranno eseguite secondo le attuali normative SEC.

Il loro primo cliente, un campionato di calcio gestito dai tifosi, è già nella fase di pre-vendita.

“Il nostro servizio ICO è progettato per consentire il numero massimo di investitori a partecipare a pre-vendite e vendite di token ICO”, ha dichiarato Slava Rubin, fondatore e direttore generale di Indiegogo. “Riteniamo che la criptovaluta e le tecnologie blockchain costituiscano un passo importante verso la democratizzazione della finanza e l’introduzione di nuovi livelli di utilità e liquidità per gli strumenti di raccolta fondi. Vogliamo rendere le ICO accessibili a tutti, non solo agli investitori accreditati “.

Le aziende possono presentare domanda per vendere i loro token su un nuovo sito Web e riceveranno indicazioni da MicroVentures per rispettare la guida SEC.

Leggi l’articolo completo su: TechCrunch

fonte: Indiegogo

Post correlati