La Digital Transformation condurrà il 60% delle aziende USA a spostare l’IT sul Cloud entro il 2019

Da una ricerca effettuata da 451 Research, emerge un dato che si lega alla crescita mondiale dei servizi Cloud nelle diverse declinazioni (IaaS, PaaS, SaaS): il 60% del campione di aziende USA intervistate sposterà il proprio IT sul Cloud entro il 2019.

L’azione riguarderà tre aree di intervento: la Business Intelligence, l’Artificial Intelligence e i Big Data.

Ma, più in generale, è chiara la tendenza ad utilizzare il Cloud per l’analisi dei dati più importanti presenti in azienda potendo accedere ad una potenza elaborativa modulabile in base alle esigenze e alla mole di informazioni da gestire.

Tale scelta strategica indurrà le aziende a stringere partnership con i player Cloud più importanti (Microsoft, Google e Amazon) che dispongono di infrastrutture scalabili e modulari, anche dal punto di vista applicativo (si pensi al Google Machine Learning per l’AI).

I budget cresceranno per i servizi erogati nella forma as-a-Service, con attenzione anche alla sicurezza informatica, che occuperà un ruolo preminente negli investimenti aziendali USA per il 2018.

Fonte: TechRepublic

 

 

 

 

Post correlati