Microsoft annuncia Office 2019 al Microsoft Ignite per la seconda metà del 2018

Jared Spataro, direttore generale di Office, ha annunciato a Microsoft Ignite 2019 in un post il prossimo aggiornamento per Office.

La nuova versione, prevista per la seconda metà del 2018, includerà versioni delle applicazioni di Office (tra cui Word, Excel, PowerPoint e Outlook) e server (tra cui Exchange, SharePoint e Skype for Business).

Le anteprime dei nuovi prodotti partiranno entro la metà del 2018.

Office 2019 aggiunterà nuove funzionalità utente e IT per i clienti che non sono ancora pronti per la cloud.

Ad esempio, nuove e migliorate funzionalità di inchiostrazione, come la sensibilità alla pressione, effetti di inclinazione e riproduzione inchiostro, consentono di lavorare in modo più naturale.

Nuove formule e grafici renderanno l’analisi dei dati per Excel più potente.

Le funzioni di animazione visiva, come Morph e Zoom, aggiungeranno lucidità alle presentazioni di PowerPoint. I miglioramenti del server includeranno aggiornamenti sulla gestione dell’IT, l’usabilità, la voce e la sicurezza.

Pur riconoscendo l’importanza di spostare sul cloud le applicazioni, si tiene comunque in grande considerazione la fetta di clienti che preferiscono gestire localmente i propri file e le applicazioni.

fonte: Microsoft

Post correlati