Qualcomm presenta lo Snapdragon 636 con Quick Charge 4

Qualcomm ospita il vertice 4G / 5G a Hong Kong dove l’azienda, insieme ad altri leader dell’ecosistema, sta affrontando il tema della prossima generazione di connettività. Nell’ambito delle conferenze e degli annunci, Qualcomm ha introdotto un nuovo chipset Snapdragon 636 basato sul processo FinFET da 14 nm.

È un aggiornamento dello Snapdragon 630 e viene fornito con supporto Quick Charge 4 per grandi display con risoluzione fino a FHD + o 2160×1080 pixel.

La CPU è Kryo 260 con 8 core, e clock fino a 1,8 GHz. Qualcomm afferma di fornire prestazioni fino al 40% superiori rispetto al processore Snapdragon 630. La GPU è Adreno 509, che incrementa le prestazioni del 10%, rispetto all’Adreno 508.

Lo Snapdragon 636 può supportare una telecamera da 24 MP o due telecamere con sensori fino a 16 MP con l’ISP Qualcomm Spectra 160. La registrazione video è disponibile in 1080p a 120 fps o 4K a 30 fps. È anche supportata la riproduzione video da 4K.

Lo Snapdragon 636 dispone di modem X12 LTE con velocità di download fino a 600 Mbps. Entrambe le schede SIM possono supportare LTE con Next-Gen Calling Service.

Qualcomm dovrebbe iniziare la spedizione del chipset nel novembre 2017.

fonte: GSMArena / Qualcomm

Related posts