Stripe espande il servizio in Nuova Zelanda!

Il celebre sistema di pagamento via API da un paio di giorni è disponibile anche in Nuova Zelanda, raggiungendo il numero di 135 valute differenti con le quali effettuare transazioni.

L’attivazione del servizio in Nuova Zelanda è frutto del feedback offerto dai diverse società sviluppatrici di software, come Xero (piattforma di Accounting) e Mobi2Go (piattaforma di gestione ordini per cafè/ristoranti), che già hanno integrato Stripe per accettare pagamenti con carta di credito.

Saranno tenuti una serie di workshop nei principali hub tecnologici del paese, per spiegare i servizi resi disponibili alle imprese locali.

Fonte: Stripe Inc.

Related posts