Jiobit lancia un tracker personale per bambini, sicuro e modulare, al prezzo di 100 dollari

Jiobit, startup con base a Chicago, fondata da John Renaldi, ex-manager di Motorola, ha lanciato un tracker per bambini, dotato di particolari accorgimenti per garantire la sicurezza dei dati e, di conseguenza, della posizione dell’oggetto. Tutto parte da un esperienza personale, che John Renaldi ha vissuto con il proprio figlio, sparito in un parco per 30 minuti in mezzo ad altri bambini ma poi fortunatamente ritrovato. L’incidente ha spinto il manager ad effettuare uno screening sul mercato dei localizzatori, che ha portato alla conclusione che nella maggior parte dei casi…

Leggi ancora

Arduino presenta le schede IoT di nuova generazione al Maker Faire Bay Area 2018

Durante il weekend all’evento Maker Faire Bay Area 2018 Arduino ha presentato le due schede di nuova generazione per le applicazioni IoT, denominate MKR Vidor 4000 e Uno WiFi rev. 2. Come spiegato nel blog, MKR Vidor 4000 è la prima scheda Arduino basata su un chip FPGA, dotato di un microcontrollore SAM D21, un modulo Wi-Fi Nina W102 u-blox e un chip crittografico ECC508 per la connessione sicura alle reti locali e Internet. MKR Vidor 4000 è l’ultima aggiunta alla famiglia MKR, progettata per una vasta gamma di applicazioni IoT,…

Leggi ancora

Android Things 1.0: disponibile il sistema operativo per l’IoT

Dopo l’annuncio a marzo della disponibilità della preview del sistema operativo per l’IoT, eccoci al lancio ufficiale della prima versione di Android Things, la piattaforma per sviluppatori di applicazioni nel mondo dell’Internet of Things. destinata ad allargare l’orizzonte delle applicazioni ad ogni oggetto domestico e non. Offrendo sicurezza, scalabilità, velocità nella prototipazione, l’ambiente di sviluppo ha già consentito alle aziende che per prime hanno attivato la collaborazione con Google, di realizzare prodotti in grado di interagire con smartphone e tablet ma anche con il Google Assistant, quindi in grado di…

Leggi ancora

Firecricket XL: controller Arduino a 32 bit per luce, suono e movimento che puoi programmare da solo!

Con un target di crowdfunding fissato a 2918$, e con circa 1800$ già incassati, la scheda Firecricket XL si aggiunge al panorama dei controller compatibili Arduino dedicato a suoni, luce e movimento di ridottissime dimensioni completamente programmabile. Come spiegato nel dettaglio sulla pagina di presentazione del progetto su Kickstarter, Firecricket XL è progettato per aggiungere luce, suono e movimento agli oggetti di scena replica dei tuoi film preferiti, videogiochi, programmi TV e fumetti. È un must per qualsiasi cosplayer o chiunque voglia aggiungere un tocco in più al proprio costume o…

Leggi ancora

Arduino e Distrelec lanciano un Contest di Automazione e Robotica: kit IoT e un viaggio a Roma tra i premi

Annunciato ieri un nuovo Contest per i creativi di tutto il mondo, focalizzato sull’ecosistema Arduino, che ha come premio finale un viaggio a Roma per Maker Faire 2018, oltre a kit e schede per l’IoT. In che modo puoi contribuire all’avanzamento di Industry 4.0 utilizzando l’ecosistema Arduino? Dai robot alla manutenzione predittiva, al controllo remoto e all’acquisizione dei dati, Arduino ha attivato una collaborazione con Distrelec per lanciare un nuovo Contest di Automazione e Robotica per sfidare la community a creare soluzioni innovative che possano rendere il settore più veloce,…

Leggi ancora

Noitel ad IOTHINGS 2018 a Milano

Noitel, sponsor di IOTHINGS 2018, ha confermato la propria posizione di operatore orientato ad offrire connettività a supporto delle applicazioni IoT/M2M, esponendo la propria gamma di soluzioni. L’evento è stato un’occasione di confronto con importanti player del mercato M2M/IoT, nel momento storico che vede un’espansione costante del numero di dispositivi connessi e delle possibili applicazioni. Tale crescita comporta la necessità di affrontare e risolvere alcune problematiche, in primis la sicurezza, che in alcuni ambiti può rappresentare un’estrema criticità, anche in considerazione delle nuove norme relative alla privacy connesse con il…

Leggi ancora

Eutelsat commissiona ELO, il suo primo satellite in orbita terrestre bassa progettato per l’Internet delle Cose (IoT)

Sigfox, specialista del settore IoT, collaborerà con Eutelsat per l’analisi dei dati Parigi, 8 Marzo 2018 – Eutelsat Communications (NYSE Euronext Paris: ETL), uno dei principali operatori satellitari al mondo, annuncia di aver commissionato un nanosatellite al costruttore Tyvak International SRL, una consociata di Terran Orbital. Eutelsat LEO for Objects (ELO) verrà utilizzato per valutare la performance dei satelliti in orbita terrestre bassa (LEO, acronimo di Low Earth Orbit) per gli scambi di dati tra oggetti connessi a banda stretta. L’operatore satellitare si avvarrà della tecnologia impiegata da Sigfox, che gestisce…

Leggi ancora

Google annuncia l’intenzione di acquistare la piattaforma IoT Xively

Annunciandolo ieri sul proprio blog, Google afferma di aver trovato l’accordo per rilevare da Logmeln inc. la piattaforma IoT denominata Xively. Entro il 2020, si stima che circa 20 miliardi di oggetti connessi arriveranno online, e l’analisi e lo storage dei dati nel cloud sono ora la pietra angolare di qualsiasi soluzione IoT di successo. Questa acquisizione, subordinata alle condizioni di chiusura, integrerà l’impegno di Google Cloud nel fornire un servizio IoT completamente gestito che colleghi, gestisca e ingerisca in modo semplice e sicuro i dati provenienti da dispositivi dispersi globalmente.…

Leggi ancora

Mozilla lancia la propria idea di IoT: il Web of Things

Puntando alla completa apertura ed interoperabilità tra sistemi IoT differenti, Project Things di Mozilla attraverso un protocollo (Things Gateway) consente ad ogni nodo della rete IoT di esporre metodi e funzioni in formato standard JSON come fosse un sito web. Sul sito dedicato, nella sezione Gateway, è indicato come costruire, partendo da una scheda Raspberry Pi, un proprio Web of Things Gateway, scaricando le componenti software già disponibili per il download oppure su GitHub è possibile seguire il tutorial per installare le componenti software necessarie al funzionamento. Attualmente l’ambito di applicazione…

Leggi ancora

Samsung assumerà 2.500 ingegneri per l’AI e l’apprendimento automatico per rafforzare la sua posizione in India

Samsung assumerà circa 2.500 ingegneri per i ruoli di ricerca e sviluppo (R & S) dai migliori college in India nei prossimi tre anni, una mossa volta a rafforzare la propria posizione nel mercato sviluppando nuove soluzioni e servizi per i suoi prodotti che includono gli smartphone. I centri di ricerca e sviluppo di Bangalore, Noida e Delhi affideranno questi ingegneri ai migliori college. Inoltre, il centro di Bangalore è il più grande centro di ricerca e sviluppo di Samsung al di fuori della Corea del Sud. Questi centri in…

Leggi ancora

IoT: le 5 previsioni per il 2018 secondo Business Insider Intelligence

Quasi ogni settore è stato influenzato dalle tecnologie digitali negli ultimi 10 anni. E nel 2018, ci aspettiamo di vedere ulteriori trasformazioni in grado di influenzare la nostra azienda, la carriera e più in generale la vita. Alcune sono: Le cryptovalute saranno maggiormente diffuse ed accettate Google e Apple sfideranno Amazon nello spazio degli altoparlanti intelligenti Il mercato VR vivrà una rinascita Inizierà la corsa alla realizzazione della macchina a guida autonoma Le normative sui droni si semplificheranno Vedremo un’espansione internazionale di Alibaba La cosiddetta “Geneazione Z” diventerà un importante…

Leggi ancora

Inizia oggi Maker Faire Roma 2017: spazio all’innovazione e alla creatività dal’1 al 3 dicembre 2017

Parte oggi la European Edition di Maker Faire, definito sul sito web come “l’evento che unisce scienza, fantascienza, tecnologia, divertimento e business dando vita a qualcosa di completamente nuovo”. Aperta a tutti e non riservata quindi solo agli addetti ai lavori, a Maker Faire Rome è possibile trovare invenzioni in campo scientifico e tecnologico, biomedicale, manifattura digitale, internet delle cose, alimentazione, clima, automazione e anche nuove forme di arte, spettacolo, musica e artigianato provenienti da tutto il mondo. Con un riscontro di 110.000 presenze nel 2016, si colloca al secondo posto nel mondo,…

Leggi ancora

M2MLab, tutto l’Internet delle Cose in una SIM

Con la costante crescita del settore IoT aumentano anche gli ambiti in cui è possibile fornire servizi “smart”, ma questo comporta anche una crescente domanda di connettività anche in aree remote o poco accessibili che per loro natura non dispongono di infrastrutture terrestri. Noitel Italia, partner di Eutelsat Broadband – principale carrier satellitare europeo – offre in questo ambito ai propri clienti sia la tecnologia satellitare tramite Noi Sat, consentendo così lo sviluppo del settore nonostante eventuali digital divide, sia un servizio innovativo basato sull’uso di SIM in ambito M2M,…

Leggi ancora

Noitel Italia a IOThings Rome presenta il progetto “QuandoPassa” per l’infomobilità

In occasione dell’evento IOThings Rome (21-22 novembre 2017), Noitel Italia ha presentato il progetto di infomobilità denominato “QuandoPassa”, adottato anche dall’azienda di trasporti del comune di Latina per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici, realizzata in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma. Il progetto è diventato operativo con i servizi di Noitel Italia, operatore mobile virtuale specializzato in servizi M2M per il mercato IoT (Internet of Things), che ha fornito alla startup il sistema di comunicazione mobile e la piattaforma Machine to Machine (M2M) per gestire l’intero parco di SIM inserite nei dispositivi a bordo degli autobus per la geolocalizzazione del mezzo…

Leggi ancora

La soluzione completa di IoT di Raven trasforma l’automobile in una “smart car”

Garantirsi la sicurezza sulla strada è sempre di grande importanza, soprattutto in questo periodo nel quale le strade tendono ad essere viscide e ghiacciate con l’arrivo del freddo. E giusto in tempo per gestire i pericoli legati al clima è nata una soluzione per rendere più “amichevole” il viaggio per il guidatore. Arriva Raven, annunciata come “la soluzione di auto connessa ‘all-in-one’ per i conducenti e le loro famiglie”. Uno strumento dalle tante funzionalità, che si alloggia sul cruscotto o sul parabrezza e offre tutto, da assistenza stradale e avvisi al…

Leggi ancora