Smau, Passera promette 800 milioni per colmare il digital divide

Non ha potuto essere presente di persona, ma lo stesso il Ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, non ha voluto mancare all’inaugurazione della 49ma edizione di Smau. Intervenendo telefonicamente alla cerimonia di apertura, il Ministro ha sottolineato l’importanza dell’hi-tech come “abilitatore industriale per fare ripartire il Paese”. L’innovazione digitale in tutte le sue forme è “la leva trasversale di sviluppo più importante, necessaria per reinventare la nostra manifattura così come i servizi. A cominciare dalle start-up innovative, che spesso sono proprio legate al digitale”. Per lo sviluppo digitale servono, però, le…

Leggi ancora