Un brevetto depositato da Samsung rivela il tablet a schermo flessibile

Il fatto che Samsung stia lavorando su un telefono pieghevole non è una novità. Quello che potrebbe essere più intrigante è il seguente brevetto, che immagina un piano flessibile che si piegherà sia verso l’interno che verso l’esterno per dimezzare lo spazio occupato dal dispositivo.

Come riportato su GSMArena, il brevetto è stato depositato presso l’OMPI nell’aprile 2018 e approvato a ottobre. La sua descrizione dice “Display Device” e leggendo più avanti, si evince che il gadget adatterà la sua interfaccia utente all’orientamento o al modo in cui si piega. Entrambe le estremità del pannello flessibile avranno una lega di alluminio-magnesio che si attaccherà l’una all’altra, probabilmente con una sorta di magnete.

Samsung ha già presentato il pannello pieghevole OLED da 14 “al SID Display di Los Angeles, USA, nell’ultima settimana di maggio. Con l’approvazione del nuovo brevetto, il Galaxy X è un passo dall’essere un mito fantascientifico e un po ‘più vicino a diventare una realtà.

fonte: GSMArena Immagine: LetsGoDigital

Post correlati