Windows 8 e Office 2013 ai blocchi di partenza

Sarà rilasciata definitivamente il 26 ottobre 2012 la versione definitiva di Windows 8, il nuovo sistema operativo di casa Microsoft. La nuova versione sarà presente di default sui nuovi dispositivi (computer, Tablet, smartphone) che utilizzano già il sistema Microsoft.
Sarà possibile acquistare Windows 8 in versione full da caricare tramite DVD oppure da scaricare direttamente dallo store online. Gli utenti che utilizzano Windows XP o un sistema operativo successivo potranno fare l’upgrade. Il costo è di 39,99 dollari se si sceglie l’opzione online, mentre il DVD costerà 69,99 dollari. Per chi ha già scaricato la release preview sarà possibile scaricare l’aggiornamento e passare così alla versione definitiva ad un costo di 39,99 dollari se si sceglie la modalità di scaricamento dallo store online.
Invece, chi ha acquistato un computer con Windows 7 negli ultimi tempi, potrà effettuare l’upgrade a Windows 8 con 15 euro. Per coloro i quali decidessero di acquistare e scaricare la versione online di Windows 8, sarà necessario salvare il file (con estensione .ISO) per poi conservarlo o masterizzarlo in modo da poterlo usare liberamente anche su altre macchine.
Novità anche per la versione 2013 del pacchetto Office di Microsoft: Word, PowerPoint, Excel, Outlook e OneNote si presentano migliorate grazie ad un’interfaccia più completa e nuove funzionalità. La nuova suite Office 2013 è supportata e gira correttamente su Windows 7 e Windows 8, ma non funziona con i sistemi operativi precedenti quali XP e Vista.

Post correlati

Leave a Comment